Moto2 | Gp Jerez Gara: Pasini, “Arriverà il momento per fare la differenza”

Mattia ha concluso in quinta posizione; dodicesimo Locatelli

Moto2 | Gp Jerez Gara: Pasini, “Arriverà il momento per fare la differenza”Moto2 | Gp Jerez Gara: Pasini, “Arriverà il momento per fare la differenza”

Moto2 Gp Jerez de La Frontera – La gara per il pilota del team Italtrans Racing, Mattia Pasini, è stata condizionata dalle qualifiche ma è riuscito comunque ad imporre il suo ritmo, concludendo quinto. Ora è quarto nel mondiale, con un distacco di 15 punti da Francesco Bagnaia. Chiude in zona punti Andrea Locatelli, quindicesimo.

Mattia Pasini“Le qualifiche di ieri hanno purtroppo compromesso un po’ la gara, perchè partendo indietro è complicato stare davanti e prendere il ritmo. Ci siamo difesi bene: Baldassarri aveva un gran passo e sarebbe stato difficile prenderlo, ma il podio era alla nostra portata. Settimana prossima saremo al Mugello per un test importante in cui proveremo nuove soluzioni di setting per fare uno step in avanti. Arriverà il momento per attaccare con decisione e fare la differenza”.

Andrea Locatelli: “Weekend complicato ma positivo. Jerez non è uno dei miei tracciati preferiti: nelle prove sono stato abbastanza veloce, ma in qualifica non sono riuscito ad essere concreto. Abbiamo capito dove lavorare e ho fatto dei passi in avanti. In gara avrei voluto prendere qualche punto in più, ma tutto sommato sono contento. Ora ci aspettano due giorni di test e poi Le Mans, una pista che invece mi piace molto”.

Moto2 | Gp Jerez Gara: Pasini, “Arriverà il momento per fare la differenza”
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Moto2

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati