Moto2 | Gp Jerez Gara: Manzi, “Continueremo a lavorare intensamente”

Stefano costretto al ritiro per una caduta

Moto2 | Gp Jerez Gara: Manzi, “Continueremo a lavorare intensamente”Moto2 | Gp Jerez Gara: Manzi, “Continueremo a lavorare intensamente”

Moto2 Gp Jerez de La Frontera – Gara sfortunata per il pilota del team Forward Racing, Stefano Manzi, protagonista di una caduta mentre stava cercando di recuperare le posizioni perse a seguito di un contatto con Hector Barbera.

Stefano Manzi“Innanzitutto vorrei dire che sono realmente dispiaciuto per tutti noi e per i nostri sponsor di questo risultato. Durante il week-end abbiamo provato a percorrere diverse strade, ma non siamo ancora riusciti a trovare la miglior soluzione per il setting della mia moto. Nella prima parte di gara sono partito bene, arrivando fino alla zona punti. Sfortunatamente in seguito ho avuto un contatto con Barberà e lì ho perso cinque posizioni. Non mi sono arreso e ho dato il massimo per recuperare il più possibile, ma in una curva mi si è chiuso l’anteriore e sono uscito di pista. È un peccato, ma spero di iniziare il prima possibile a raccogliere punti per il Campionato. Continueremo a lavorare intensamente in previsione della prossima tappa a Le Mans”.

 

Moto2 | Gp Jerez Gara: Manzi, “Continueremo a lavorare intensamente”
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Moto2

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati