MotoGP | Gp Jerez Preview: Pit Beirer (KTM), “Testiamo troppo alle gare”

La casa austriaca ha raccolto 8 punti nelle prime tre gare del 2018

MotoGP | Gp Jerez Preview: Pit Beirer (KTM), “Testiamo troppo alle gare”MotoGP | Gp Jerez Preview: Pit Beirer (KTM), “Testiamo troppo alle gare”

KTM MotoGP Preview GP Spagna Jerez – La KTM dopo l’esordio nella MotoGP avvenuto lo scorso anno, fatica a lottare per le posizioni di vertice. I tempi sono migliorati e i distacchi sono diminuiti, ma davanti la concorrenza è molto forte.

Secondo Pit Beirer, direttore Motorsport di KTM, uno dei problemi è che la casa austriaca prova troppe parti nuove durante i weekend di gara, una cosa voluta fortemente da Pol Espargarò, ma che non trova d’accordo ad esempio il team-mate Bradley Smith.

“Non importa chi sarà il nostro nuovo pilota l’anno prossimo, dobbiamo migliorare, questo è molto chiaro. E soprattutto, dobbiamo diventare più stabili. Naturalmente c’è molta inquietudine nella squadra se si è lenti il venerdì e nessuno guadagna la necessaria fiducia. Il nostro problema è che stiamo ancora testando troppo le gareha detto Pit Beirer, direttore Motorsport di KTM ai colleghi di SpeedWeek.com – Non è facile provare più cose durante le prove libere, qualcuna può portare benefici, altre no e in questo modo il pilota non si può concentrare sul cronometro. Gli avversari escono, martellano i tempi sul giro e combattono fin dall’inizio per le posizioni che contano. Siamo dei rookie e testiamo troppo alle gare.

Pol (Espargarò., ndr) ha conquistato la dodicesima posizione in griglia nelle qualifiche del Texas. Questa è la verità. Questa è la posizione a cui possiamo aspirare in un weekend “normale”. Ma se al venerdì proviamo nuove parti, siamo a due secondi dalla vetta. Tuttavia ci sono dei lati positivi: nel 2017, il nostro pilota più veloce era a 3,5 secondi dalla pole nelle qualifiche del Texas, ora è a 1,5 secs.”

Dalla KTM non è arrivata nessuna conferma ufficiale, ma il prossimo pilota della casa austriaca dovrebbe essere Johann Zarco, due volte iridato della Moto2 e attuale rider del Team Yamaha Tech 3 MotoGP.

Foto: Alex Farinelli

MotoGP | Gp Jerez Preview: Pit Beirer (KTM), “Testiamo troppo alle gare”
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati