SBK | Pirelli Aragon Round, Tissot Superpole: spettacolo Marco Melandri

Qualifiche al top per il pilota Ducati davanti alle due Kawasaki

SBK | Pirelli Aragon Round, Tissot Superpole: spettacolo Marco MelandriSBK | Pirelli Aragon Round, Tissot Superpole: spettacolo Marco Melandri

Dopo le libere di ieri, la Panigale conferma anche in Tissot-Superpole di essere la moto da battere questo fine settimana al Motorland di Aragon, teatro del terzo round della stagione: Marco Melandri conquista una pole fantastica davanti alle due Kawasaki di Jonathan Rea, che sembra aver risolto i problemi con i rapporti del cambio avuti ieri, e Tom Sykes, cui rimane ancora una Superpole per battere il record di Troy Corser.

Tanta sfortuna invece per Chaz Davies che è caduto proprio nel suo ultimo giro con le gomme da qualifica e dovrà partire dall’undicesima casella.

Al quarto posto troviamo un’altra Panigale, quella del Team Barni Racing guidata dall’idolo di casa Xavi Fores, che si tiene dietro due Yamaha di Alex Lowes e Michael van der Mark, che completano la seconda fila in quinta e sesta posizione rispettivamente.

Anche la terza fila è aperta da uno degli idoli locali, Jordi Torres (MV Agusta Reparto Corse), che la occupa insieme al debuttante Michael Ruben Rinaldi (Aruba.it Racing – Junior Team), che è riuscito a superare la prima manche di Superpole, e Leon Camier con la Honda.

Grande prestazione anche per un altro esordiente, Vladimir Leonov (SPB Racing Team) che partirà dodicesimo: il giovane pilota è riuscito ad accedere alla Superpole 2, ma è caduto in Curva 3, la stessa dove sono caduti anche Davies e Lorenzo Savadori (Milwaukee Aprilia), decimo.

Appuntamento alle 13:00 con la partenza di Gara1.

Di seguito la griglia di partenza:
1. Marco Melandri ITA Aruba.it Racing Ducati Panigale R 1m 49.543s
2. Jonathan Rea GBR Kawasaki Racing ZX-10RR 1m 49.574s
3. Tom Sykes GBR Kawasaki Racing ZX-10RR 1m 49.644s
4. Xavi Fores ESP Barni Ducati Panigale R 1m 49.667s
5. Alex Lowes GBR PATA Crescent Yamaha R1 1m 49.853s
6. Michael van der Mark NED PATA Yamaha YZF-R1 1m 49.865s
7. Jordi Torres ESP MV Agusta 1000 F4 1m 50.055s
8. Michael Ruben Rinaldi ITA Aruba.it Racing Ducati Panigale R 1m 50.197s
9. Leon Camier GBR Red Bull Honda CBR1000RR SP2 1m 50.607s
10. Lorenzo Savadori ITA Milwaukee Aprilia RSV4 1m 50.809s
11. Chaz Davies GBR Aruba.it Racing Ducati Panigale R 1m 51.065s
12. Vladimir Leonov RUS SPB Racing Kawasaki ZX-10RR 1m 53.033s

Grid positions determined by Superpole 1 results
13. Jake Gagne USA Red Bull Honda CBR1000RR SP2 1m 51.609s
14. David Giugliano ITA Milwaukee Aprilia RSV4 1m 51.632s
15. Leandro Mercado ARG Orelac Racing VerdNatura Kawasaki ZX-10RR 1m 51.718s
16. Toprak Razgatlioglu TUR Puccetti Kawasaki ZX-10RR 1m 51.777s
17. PJ Jacobsen USA TripleM Honda CBR1000RR SP2 1m 51.832s
18. Roman Ramos ESP Team GoEleven Kawasaki ZX-10RR 1m 51.845s
19. Loris Baz FRA Althea BMW S1000RR 1m 51.867s
20. Yonny Hernandez COL Team Pedercini Kawasaki ZX-10RR 1m 51.961s
21. Ondrej Jezek CZE Guandalini Yamaha YZF-R1 1m 53.349s

Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati