SBK | Pirelli Aragon Round, Gara 1: sei settimane di prognosi per Camier

Pauroso incidente per il pilota Honda

SBK | Pirelli Aragon Round, Gara 1: sei settimane di prognosi per CamierSBK | Pirelli Aragon Round, Gara 1: sei settimane di prognosi per Camier

Grande spavento per il bruttissimo incidente che al Motorland di Aragon in Gara 1 ha visto protagonisti Jordi Torres, pilota MV Agusta, Lorenzo Savadori, Milwaukee Aprilia, e Leon Camier, del team Red Bull Honda World Superbike, e che ha portato alla sospensione delle corsa.

Le condizioni del pilota Honda sono quelle che hanno destato le maggiori preoccupazioni sin dall’inizio: assistito al centro medico e subito dopo trasportato in ospedale, è stato sottoposto ad accertamenti approfonditi dato che ad una prima analisi sembrava che la zona interessata fosse la schiena.

Fortunatamente la caduta gli ha procurato una frattura delle costole posteriori sinistre 9, 10 e 11, qualche punto a un gomito e una contusione a un occhio: rimarrà sotto osservazione all’ospedale di Alcaniz per almeno 24 ore per scongiurare un interessamento polmonare.

Il team Red Bull Honda World Superbike ha aggiunto che Leon è di buon umore e vuole ringraziare tutti i suoi fan e sostenitori per i loro auguri di pronta guarigione.

Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati