Moto2 | Gp Argentina Day 1: Bagnaia, “Il feeling con le gomme non è stato positivo”

Quindicesimo tempo per Luca Marini

Moto2 | Gp Argentina Day 1: Bagnaia, “Il feeling con le gomme non è stato positivo”Moto2 | Gp Argentina Day 1: Bagnaia, “Il feeling con le gomme non è stato positivo”

Moto2 Termas de Rio Hondo – Giornata positiva per lo Sky Racing Team VR46 con il terzo tempo di Francesco Bagnaia (nonostante qualche problema tecnico che lo ha costretto ai box per buona parte delle FP2) e il quindicesimo di Luca Marini. Queste le loro impressioni.

Francesco Bagnaia: “Siamo partiti molto bene in FP1: subito ho trovato un buon ritmo, anche da solo. In FP2 invece, abbiamo avuto un problema, probabilmente elettrico, che mi ha impedito di sfruttare a pieno la sessione. Non sappiamo ancora esattamente cosa sia successo, la moto si spegneva e dobbiamo analizzare i dati per capire come muoverci per risolverlo. Anche il feeling con le gomme non è stato positivo e ci aspetta molto lavoro in vista della qualifica. Le previsioni del meteo sono incerte, ma preferirei un’ulteriore sessione sull’asciutto”.

Luca Marini: “Un peccato la pioggia sul finire del secondo turno: purtroppo, ho dovuto cambiare in corsa il mio plan di lavoro, non sono riuscito a provare tutte le soluzioni in programma e nemmeno a migliorare il mio crono. Nel complesso, il feeling alla guida è buono e spero in una FP3 sull’asciutto per riuscire a recuperare. Abbiamo margine e possiamo fare bene in qualifica”.

Leggi altri articoli in Moto2

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati