MotoGP | Brembo si scusa con Lorenzo: “Il ritiro in Qatar è stata colpa nostra”

La casa bergamasca assicura di aver individuato il problema, ma nella nota non ha fornito altri dettagli sulla natura del guasto

MotoGP | Brembo si scusa con Lorenzo: “Il ritiro in Qatar è stata colpa nostra”MotoGP | Brembo si scusa con Lorenzo: “Il ritiro in Qatar è stata colpa nostra”

MotoGP Jorge Lorenzo Brembo Ducati – In occasione della tappa inaugurale del Motomondiale 2018, Jorge Lorenzo è stato costretto a fermare la sua moto tra la ghiaia a causa di un guasto ai freni.

Inizialmente, visto il suo scarso feeling durante tutto il weekend con la GP18 si pensava ad un errore del pilota, ma i vertici della casa di Borgo Panigale sono corsi a spiegare le motivazioni del ritiro: un guasto all’impianto frenante. Non solo hanno scagionato, giustamente, il maiorchino, ma hanno più volte sottolineato che il montaggio era stato eseguito correttamente.

Oggi, attraverso una nota, Brembo si è scusata con Jorge Lorenzo assumendosi completamente la colpa. Nella nota, che troverete di seguito, la casa bergamasca ha assicurato di aver individuato il problema e risolto affinché questo non avvenga più, ma non ha fornito ulteriori dettagli su quanto accaduto.

“In relazione a quanto accaduto al pilota Jorge Lorenzo del Team Ducati durante il Gran Premio di MotoGP del Qatar, Brembo è realmente dispiaciuta che il ritiro del pilota nel corso del 12° giro sia stato causato da un problema legato all’impianto frenante. Al termine di accurate analisi dei nostri tecnici, confermiamo che il problema è stato individuato e risolto affinché tale anomalia non possa ripresentarsi.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati