MotoGP | Test IRTA Qatar Day 2: Crutchlow, “Poco feeling con l’anteriore”

"Dobbiamo sfruttare il pacchetto con gomma nuova" ha aggiunto

MotoGP | Test IRTA Qatar Day 2: Crutchlow, “Poco feeling con l’anteriore”MotoGP | Test IRTA Qatar Day 2: Crutchlow, “Poco feeling con l’anteriore”

MotoGP Test IRTA Qatar Aprilia Day 2 – Sesto tempo per Cal Crutchlow nella seconda giornata di test sul tracciato di Losail. L’inglese, nonostante le modifiche apportate durate la notte, ha lamentati gli stessi problemi all’anteriore della prima giornata, faticando e non poco con gomme nuove. L’alfiere del team LCR confida in una buona ultima sessione così da arrivare al massimo della forma al primo GP stagionale.

Ecco le parole di Cal Crutchlow: “Abbiamo avuto un altro giorno positivo. Tuttavia, il mio feeling con la parte anteriore della moto non è fantastico e stiamo lavorando sul perché. Abbiamo apportato qualche modifica, ma la situazione è rimasta pressoché la stessa. La velocità c’è, soprattutto con la gomma usata, ma dobbiamo riuscire a sfruttare al massimo il pacchetto anche con gomma nuova. Domani abbiamo l’ultima giornata di test e speriamo di apportare delle migliorie evidenti in previsione del GP”.

Foto: A.Farinelli/Motorionline

MotoGP | Test IRTA Qatar Day 2: Crutchlow, “Poco feeling con l’anteriore”
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

MotoGP | Test IRTA Qatar Day 2: Crutchlow, “Poco feeling con l’anteriore”

"Dobbiamo sfruttare il pacchetto con gomma nuova" ha aggiunto

di 3 marzo, 2018
MotoGP | Test IRTA Qatar Day 2: Crutchlow, “Poco feeling con l’anteriore”MotoGP | Test IRTA Qatar Day 2: Crutchlow, “Poco feeling con l’anteriore”

MotoGP Test IRTA Qatar Aprilia Day 2 – Sesto tempo per Cal Crutchlow nella seconda giornata di test sul tracciato di Losail. L’inglese, nonostante le modifiche apportate durate la notte, ha lamentati gli stessi problemi all’anteriore della prima giornata, faticando e non poco con gomme nuove. L’alfiere del team LCR confida in una buona ultima sessione così da arrivare al massimo della forma al primo GP stagionale.

Ecco le parole di Cal Crutchlow: “Abbiamo avuto un altro giorno positivo. Tuttavia, il mio feeling con la parte anteriore della moto non è fantastico e stiamo lavorando sul perché. Abbiamo apportato qualche modifica, ma la situazione è rimasta pressoché la stessa. La velocità c’è, soprattutto con la gomma usata, ma dobbiamo riuscire a sfruttare al massimo il pacchetto anche con gomma nuova. Domani abbiamo l’ultima giornata di test e speriamo di apportare delle migliorie evidenti in previsione del GP”.

Foto: A.Farinelli/Motorionline

http://motograndprix.motorionline.com/2018/03/03/motogp-test-irta-qatar-day-2-crutchlow-poco-feeling-con-lanteriore/