MotoGP | Test IRTA Qatar, Pedrosa: “L’obiettivo è arrivare alla prima gara il più preparati possibile”

Lo spagnolo, dopo i due test positivi in Malesia e Thailandia, spera di chiudere bene la pre-season sul circuito di Losail

MotoGP | Test IRTA Qatar, Pedrosa: “L’obiettivo è arrivare alla prima gara il più preparati possibile”MotoGP | Test IRTA Qatar, Pedrosa: “L’obiettivo è arrivare alla prima gara il più preparati possibile”

MotoGP Test Irta Qatar Repsol Honda – Tra meno di 24 ore i piloti della MotoGP torneranno in pista per l’ultima sessione di test pre-stagionali, in Qatar.

Le prime due sessioni in Malesia e Thailandia sono andate piuttosto bene per Dani Pedrosa, che sul circuito di Losail dovrà confermare la scelta del motore. Una volta sistemata la “bega” del motore, il pilota della Honda potrà iniziare a concentrarsi sulla messa a punto della moto in vista del primo Gran Premio della stagione il programma il prossimo 18 marzo, sempre in Qatar. Lo spagnolo ritiene importante il test su pista bagnata che verrà effettuato alla fine dell’ultimo giorno.

Queste le parole di Dani Pedrosa: “Sarà molto interessante vedere come vanno le cose in Qatar, e anche per avere la possibilità di valutare il nostro motore anche qui. Finora abbiamo testato in due luoghi molto caldi, e ora avremo bisogno di configurarlo per una situazione diversa, in condizioni più fresche. Il Qatar è anche polverosa, e che sarà un’altra cosa che dovremo valutare. Naturalmente l’obiettivo è di arrivare alla prima gara il più preparati possibile. Un’altra cosa che sarà diverso è il ‘test sul bagnato’ che dovremo effettuare l’ultimo giorno; avendo avuto pioggia in Qatar in alcune occasioni in passato, c’è stato chiesto di dare le nostre opinioni. Vedremo cosa sarà la pista allagata artificialmente, e quale sensazione avremo“.

Foto: Alex Farinelli

MotoGP | Test IRTA Qatar, Pedrosa: “L’obiettivo è arrivare alla prima gara il più preparati possibile”
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

MotoGP | Test IRTA Qatar, Pedrosa: “L’obiettivo è arrivare alla prima gara il più preparati possibile”

Lo spagnolo, dopo i due test positivi in Malesia e Thailandia, spera di chiudere bene la pre-season sul circuito di Losail

di 28 febbraio, 2018
MotoGP | Test IRTA Qatar, Pedrosa: “L’obiettivo è arrivare alla prima gara il più preparati possibile”MotoGP | Test IRTA Qatar, Pedrosa: “L’obiettivo è arrivare alla prima gara il più preparati possibile”

MotoGP Test Irta Qatar Repsol Honda – Tra meno di 24 ore i piloti della MotoGP torneranno in pista per l’ultima sessione di test pre-stagionali, in Qatar.

Le prime due sessioni in Malesia e Thailandia sono andate piuttosto bene per Dani Pedrosa, che sul circuito di Losail dovrà confermare la scelta del motore. Una volta sistemata la “bega” del motore, il pilota della Honda potrà iniziare a concentrarsi sulla messa a punto della moto in vista del primo Gran Premio della stagione il programma il prossimo 18 marzo, sempre in Qatar. Lo spagnolo ritiene importante il test su pista bagnata che verrà effettuato alla fine dell’ultimo giorno.

Queste le parole di Dani Pedrosa: “Sarà molto interessante vedere come vanno le cose in Qatar, e anche per avere la possibilità di valutare il nostro motore anche qui. Finora abbiamo testato in due luoghi molto caldi, e ora avremo bisogno di configurarlo per una situazione diversa, in condizioni più fresche. Il Qatar è anche polverosa, e che sarà un’altra cosa che dovremo valutare. Naturalmente l’obiettivo è di arrivare alla prima gara il più preparati possibile. Un’altra cosa che sarà diverso è il ‘test sul bagnato’ che dovremo effettuare l’ultimo giorno; avendo avuto pioggia in Qatar in alcune occasioni in passato, c’è stato chiesto di dare le nostre opinioni. Vedremo cosa sarà la pista allagata artificialmente, e quale sensazione avremo“.

Foto: Alex Farinelli

http://motograndprix.motorionline.com/2018/02/28/motogp-test-irta-qatar-pedrosa-lobiettivo-e-arrivare-alla-prima-gara-il-piu-preparati-possibile/