Superbike|Operazione riuscita per Savadori

Il pilota Aprilia si è fratturato la clavicola durante la Tissot-Superpole2 a Phillip Island

Superbike|Operazione riuscita per SavadoriSuperbike|Operazione riuscita per Savadori

Avvio di stagione sfortunato per Lorenzo Savadori: il pilota Aprilia nel corso della seconda manche di Tissot-Superpole del Yamaha Finance Australian Round, ha perso il controllo della RSV4 alla curva 6 impattando violentemente sull’asfalto.

Un brutto highside che gli ha procurato la frattura della clavicola sinistra, costringendolo sotto i ferri: nonostante tutto Savadori non ha perso il suo ottimismo ed è già proiettato verso la riabilitazione, come dimostra il messaggio pubblicato e tramite i suoi profili social: “Tutto bene, presto saremo pronti…

I margini di recupero in vista del Round in Thailandia, che si correrà tra un mese, sono però abbastanza stretti: la piena guarigione da una frattura simile è stimata di solito intorno alle otto settimane, esattamente il doppio del tempo a disposizione da calendario.

Superbike|Operazione riuscita per Savadori
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati