Superbike| Yamaha Finance Australian Round, Tissot-Superpole: è di Tom Sykes la prima pole della stagione

Laverty e Melandri completano la prima fila con Rea solo sesto. Savadori cade e si frattura

Superbike| Yamaha Finance Australian Round, Tissot-Superpole: è di Tom Sykes la prima pole della stagioneSuperbike| Yamaha Finance Australian Round, Tissot-Superpole: è di Tom Sykes la prima pole della stagione

La prima Tissot-Superpole della stagione è stata anche una delle più tirate degli ultimi anni: a Phillip Island succede di tutto, tra cadute e problemi tecnici, ma alla fine sempre una Kawasaki scatterà davanti a tutti in Gara1, con il semaforo verde che si accenderà stamattina alle 5:00 ora italiana.

A spuntarla è lo specialità del giro veloce Tom Sykes che conquista il 43° sigillo personale grazie a uno strepitoso 1’30″099: una bella soddisfazione per il pilota inglese che eguaglia il record di una leggenda come TRoy Corser e rifila una secondo di distacco a Jonathan Rea che rallentato da vibrazioni al posteriore, partirà solo sesto.

In prima fila scatteranno anche Eugene Laverty per il Team Milwaukee Aprilia, staccato di circa tre decimi, e Marco Melandri per l’Aruba Racing Ducati, a quasi sei decimi dal leader, seguiti in seconda da Alex Lowes, da un Chaz Davies in netta ripresa dopo le libere di ieri e appunto Rea.
In terza linea troviamo Xavi Fores che con la Panigale del team Barni Racing precede la Yamaha ufficiale di Michael Van der Mark, e il giovane talento turco Razgatliouglu del Team Puccetti Kawasaki, qualificatosi insieme a Torres dalla prima manche.
Quarta fila per Lorenzo Savadori, che però non prenderà parte alle due gare, Leon Camier con la CBR del Team Red Bull Honda e Jordi Torres: questo terzetto è incappato purtroppo in cadute che ne hanno compromesso il turno.

Il più sfortunato è stato Lorenzo Savadori che è rimasto vittima di una bruttissima caduta in uscita dalla Siberia: i medici hanno purtroppo rilevato una frattura alla clavicola sinistra che gli impedirà, ovviamente, di proseguire il fine settimana.

Di seguito la griglia di partenza di Gara 1 del Yamaha Finance Australian Round:

1. Sykes (GB-Kawasaki) 1’30″099;
2. Laverty (Irl-Aprilia) 1’30″339;
3. Melandri (Ita-Ducati) 1’30″660;
4. Alex Lowes (GB-Yamaha) 1’30″767;
5. Davies (GB-Ducati) 1’31″009;
6. Rea (GB-Kawasaki) 1’31″056;
7. Forès (Spa-Ducati) 1’31″080;
8. Van der Mark (Ola-Yamaha) 1’31″240;
9. Razgatliouglu (Tur-Kawasaki) 1’31″581;
10. Savadori (Ita-Aprilia) senza tempo;
11. Camier (GB-Honda) senza tempo;
12. Torres (Spa-MV Agusta) senza tempo
13. Gagne (Usa-Honda);
14. Baz (Fra-BMW);
15. Ramos (Spa-Kawasaki);
16. Maxwell (Aus-Yamaha);
17. Mercado (Arg-Kawasaki);
18. Hernandez (Col-Kawasaki);
19. Herfoss (Aus-Honda);
20. Jezek (Cec-Yamaha);
21. Falzon (Aus-Yamaha);
22. Jacobsen (Usa-Honda).

Superbike| Yamaha Finance Australian Round, Tissot-Superpole: è di Tom Sykes la prima pole della stagione
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati