MotoGP | Test IRTA Thailandia Day 1: Crutchlow è il più veloce, bene Dovizioso, Rossi è ottavo

Il pilota della Honda ha preceduto Alex Rins e Marc Marquez

MotoGP | Test IRTA Thailandia Day 1: Crutchlow è il più veloce, bene Dovizioso, Rossi è ottavoMotoGP | Test IRTA Thailandia Day 1: Crutchlow è il più veloce, bene Dovizioso, Rossi è ottavo

MotoGP Test IRTA Thailandia Buriram Day 1 – I piloti della classe MotoGP sono tornati in azione al Chang International Circuit Buriram, in Thailandia, teatro della seconda sessione di test IRTA della Top Class.

Il circuito, che da quest’anno è entrato a far parte del Motomondiale, è stato disegnato dall’architetto tedesco Herman Tilk ed è stato costruito nel 2014. Lungo 4,554 km e formato da 12 curve (7 a sinistra e 5 a destra), è largo 12 mt e il rettilineo misura 1000 m.

I piloti hanno iniziato a familiarizzare con la sessione mattutina e alla fine della giornata il più veloce è stato Cal Crutchlow, che ha portato la Honda del Team LCR in cima alla classifica dei tempi con il crono di 1:30.797.

Alle spalle del britannico troviamo la sorpresa della giornata, lo spagnolo Alex Rins. Il rider della Suzuki, alla sua seconda stagione nella Top Class, è staccato di soli 12 millesimi.

Terzo tempo per il campione del mondo Marc Marquez, in testa fino a pochi minuti dalla fine della sessione. Il #93 del Repsol Honda Team ha girato in 1:30.912, a 0.115s dalla vetta e di soli 33 millesimi davanti al nostro Andrea Dovizioso, che ha girato con la nuova Ducati Desmosedici GP18.

Il forlivese ha provato così come Lorenzo la nuova carena della Ducati, che potete vedere nelle foto sotto riportate.

Andrea Dovizioso Ducati nuova carena Test Buriram.

Nuova carena Ducati Test Thailandia Buriram Day 1 Chang International Circuit

Nuova carena Ducati Test Thailandia Buriram Day 1 Chang International Circuit

Il “Dovi” ha preceduto la Honda di Dani Pedrosa e i compagni di marca Danilo Petrucci e Jack Miller, quest’ultimi due del Pramac Racing.

Valentino Rossi (che oggi spegne 39 candeline) ha chiuso ottavo, a 0.392s da Crutchlow. Il campione della Yamaha ha percorso 74 giri, il migliore al 68esimo passaggio. Il pesarese, che ha continuato il lavoro di setup sulla sua Yamaha M1, ha preceduto il connazionale della Suzuki Andrea Iannone e la Ducati di Jorge Lorenzo.

Valentino Rossi lascia i box per entrare in pista
Valentino Rossi lascia i box per entrare in pista

Maverick Vinales ha ottenuto l’undicesimo tempo davanti al compagno di marca Johann Zarco, alla Ducati di Tito Rabat e a quella di Alvaro Bautista.

Il rookie Franco Morbidelli, in sella alla Honda RC213V del Team Marc VDS è diciannovesimo, mentre Hafizh Syahrin, che debutta in sella alla Yamaha del Team Tech 3, è buon ultimo, a 2.368s dalla vetta.

Test Thailandia Buriram Day 1 Chang International Circuit
Test Thailandia Buriram Day 1 Chang International Circuit

MotoGP | Test IRTA Thailandia Day 1: Crutchlow è il più veloce, bene Dovizioso, Rossi è ottavo
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

MotoGP | Test IRTA Thailandia Day 1: Crutchlow è il più veloce, bene Dovizioso, Rossi è ottavo

Il pilota della Honda ha preceduto Alex Rins e Marc Marquez

Alessio Brunori
di 16 febbraio, 2018
MotoGP | Test IRTA Thailandia Day 1: Crutchlow è il più veloce, bene Dovizioso, Rossi è ottavoMotoGP | Test IRTA Thailandia Day 1: Crutchlow è il più veloce, bene Dovizioso, Rossi è ottavo

MotoGP Test IRTA Thailandia Buriram Day 1 – I piloti della classe MotoGP sono tornati in azione al Chang International Circuit Buriram, in Thailandia, teatro della seconda sessione di test IRTA della Top Class.

Il circuito, che da quest’anno è entrato a far parte del Motomondiale, è stato disegnato dall’architetto tedesco Herman Tilk ed è stato costruito nel 2014. Lungo 4,554 km e formato da 12 curve (7 a sinistra e 5 a destra), è largo 12 mt e il rettilineo misura 1000 m.

I piloti hanno iniziato a familiarizzare con la sessione mattutina e alla fine della giornata il più veloce è stato Cal Crutchlow, che ha portato la Honda del Team LCR in cima alla classifica dei tempi con il crono di 1:30.797.

Alle spalle del britannico troviamo la sorpresa della giornata, lo spagnolo Alex Rins. Il rider della Suzuki, alla sua seconda stagione nella Top Class, è staccato di soli 12 millesimi.

Terzo tempo per il campione del mondo Marc Marquez, in testa fino a pochi minuti dalla fine della sessione. Il #93 del Repsol Honda Team ha girato in 1:30.912, a 0.115s dalla vetta e di soli 33 millesimi davanti al nostro Andrea Dovizioso, che ha girato con la nuova Ducati Desmosedici GP18.

Il forlivese ha provato così come Lorenzo la nuova carena della Ducati, che potete vedere nelle foto sotto riportate.

Andrea Dovizioso Ducati nuova carena Test Buriram.

Nuova carena Ducati Test Thailandia Buriram Day 1 Chang International Circuit

Nuova carena Ducati Test Thailandia Buriram Day 1 Chang International Circuit

Il “Dovi” ha preceduto la Honda di Dani Pedrosa e i compagni di marca Danilo Petrucci e Jack Miller, quest’ultimi due del Pramac Racing.

Valentino Rossi (che oggi spegne 39 candeline) ha chiuso ottavo, a 0.392s da Crutchlow. Il campione della Yamaha ha percorso 74 giri, il migliore al 68esimo passaggio. Il pesarese, che ha continuato il lavoro di setup sulla sua Yamaha M1, ha preceduto il connazionale della Suzuki Andrea Iannone e la Ducati di Jorge Lorenzo.

Valentino Rossi lascia i box per entrare in pista
Valentino Rossi lascia i box per entrare in pista

Maverick Vinales ha ottenuto l’undicesimo tempo davanti al compagno di marca Johann Zarco, alla Ducati di Tito Rabat e a quella di Alvaro Bautista.

Il rookie Franco Morbidelli, in sella alla Honda RC213V del Team Marc VDS è diciannovesimo, mentre Hafizh Syahrin, che debutta in sella alla Yamaha del Team Tech 3, è buon ultimo, a 2.368s dalla vetta.

Test Thailandia Buriram Day 1 Chang International Circuit
Test Thailandia Buriram Day 1 Chang International Circuit

http://motograndprix.motorionline.com/2018/02/16/motogp-test-irta-thailandia-day-1-crutchlow-e-il-piu-veloce-bene-dovizioso-rossi-e-ottavo/