Moto2 | Corsi: “Dopo Valencia mi aspettavo di essere più veloce”

Fuligni concentrato per i prossimi test

Moto2 | Corsi: “Dopo Valencia mi aspettavo di essere più veloce”Moto2 | Corsi: “Dopo Valencia mi aspettavo di essere più veloce”

I piloti del team Tasca Racing, Simone Corsi e Federico Fuligni, hanno concluso i test di Jerez con dei riscontri positivi e sono determinati a proseguire il lavoro nei prossimi test a Valencia. Il pilota romano non ha potuto fare meglio della quindicesima piazza, rallentato da problemi alle gomme; 28esimo il pilota bolognese.

Simone Corsi“Sono stati tre giorni importanti, anche se mi aspettavo di essere più veloce dopo i test di Valencia. Tuttavia quello di Jerez è un circuito dove ho sempre sofferto, ma non è andata male: abbiamo gettato ottime basi sulle quali lavorare per riagganciare la top-5 prima di andare in Qatar e siamo a soli cinque decimi dal terzo miglior tempo, quindi rimaniamo positivi”.

Federico Fuligni: “Sono felice di come sono andati questi test. A Jerez ho sempre faticato, ma abbiamo fatto un gran lavoro e ogni volta che scendevo in pista riuscivo sempre a migliorare fino a fare il mio miglior tempo di sempre su questo tracciato. Devo imparare a sfruttare bene le gomme nuove fin dai primissimi giri, ma visto che a marzo torneremo qui per i nuovi test so già su cosa dovrò concentrarmi principalmente”.

Moto2 | Corsi: “Dopo Valencia mi aspettavo di essere più veloce”
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Moto2

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati