MotoGP | Test IRTA Sepang Day 1: Marquez, “C’è ancora la lavorare”

Settimo tempo a Sepang per il campione in carica della Honda

MotoGP | Test IRTA Sepang Day 1: Marquez, “C’è ancora la lavorare”MotoGP | Test IRTA Sepang Day 1: Marquez, “C’è ancora la lavorare”

MotoGP Test Sepang Repsol Honda TeamMarc Marquez ha ottenuto il settimo tempo nella prima giornata di test IRTA disputata sul circuito malese di Sepang (la prima parte è stata disputata con pista bagnata ed i piloti sono scesi in pista con pneumatici rain, vedi foto).

Il campione in carica della Honda con asfalto asciutto ha fermato il cronometro sul tempo di 2:00.290, a 0.863s dal miglior crono del Day 1 ottenuto dal suo team-mate Dani Pedrosa. Marquez ha paragonato la moto 2017 (una a disposizione) a quella 2018 (due versioni), a lui la parola.

“In questa prima giornata di test abbiamo individuato i problemi e abbiamo capito in quale direzione lavorare. E’ emerso qualcosa di buono, ma c’è ovviamente ancora qualche problema da risolvere. E’ stato importante capire la strada da percorrere.” – ha detto Marquez così come riportato da Sky Sport.

Marquez ha poi parlato così nel comunicato ufficiale HRC: “Penso che oggi sia stata una giornata impegnativa per tutti perché quando torni in moto dopo l’inverno, devi ritrovare il ritmo e abituarti a guidare su una pista impegnativa, specialmente questa. Detto questo, sono abbastanza felice di come abbiamo iniziato, perché abbiamo lavorato su tre moto diverse con motori diversi, uno dello scorso anno e due con specifiche diverse, e quindi è stata una giornata piuttosto intensa. Abbiamo dovuto regolare molte, molte cose, una qualcosa di abbastanza normale, ma finora sembra che il nuovo motore sia migliore, anche se ovviamente abbiamo ancora due giorni per migliorare la configurazione e continuare a lavorare sia sul motore, che sull’elettronica e sull’aerodinamica. Era solo il primo giorno e il feeling e il ritmo sono già positivi!”

MotoGP | Test IRTA Sepang Day 1: Marquez, “C’è ancora la lavorare”
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati