MotoGP | Paolo Ciabatti: “C’è la volontà di rinnovare con Dovi, ma bisogna vedere se ci saranno le condizioni”

Il direttore sportivo è tornato a parlare del rinnovo di DesmoDovi, sulla prossima stagione ha poi aggiunto: "Partiamo con l’idea di essere protagonisti"

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
MotoGP | Paolo Ciabatti: “C’è la volontà di rinnovare con Dovi, ma bisogna vedere se ci saranno le condizioni”

MotoGP Paolo Ciabatti rinnovo Dovizioso – Qualche settimana fa il direttore sportivo di Ducati Corse, Paolo Ciabatti, ammise che il rinnovo del contratto di Andrea Doviziso sarebbe stato molto complicato (qui i dettagli), oggi alla trasmissione radiofonica ‘Tutti Convocati’ il DS è tornato sull’argomento.

Ieri è stata presentata la nuova Ducati Desmosedici GP che prenderà parte al campionato del mondo MotoGP del 2018 e ovviamente si è parlato di rinnovo dei contratti per i piloti, entrambi in scadenza. Da una parte Jorge Lorenzo, che si aspetta un trattamento da top rider, dall’altra Andrea Dovizioso, che nel 2017 è arrivato a sfiorare il titolo e quindi ha delle aspettative in linea con i suoi risultati. Però, come già dichiarato, il budget per i piloti non è illimitato e, molto probabilmente, all’aumento del compenso per uno, corrisponderà una diminuzione per l’altro.

Queste le parole di Paolo Ciabatti: “Come abbiamo detto il nostro obiettivo è quello di confermare Andrea e provare a confermare anche Jorge. Bisogna vedere se ci saranno le condizioni, è prestino per parlarne, devo dire che c’è la volontà, credo da entrambe le parti per trovare un accordo. Andrea si aspetta un ingaggio in linea con quello di altri top rider visto quello che ha dimostrato nel 2017. Io credo che con la buona volontà da parte di entrambi si possa trovare una soluzione, spero nei prossimi mesi. Il 2018, gli appassionati lo sanno, è un anno in cui scadono i contratti di tutti i piloti ufficiali di tutte le case e di tutti i team, quindi Ducati è nella stessa situazione di Honda, di Yamaha, di Suzuki, KTM e di Aprilia”.

Il direttore sportivo ha poi parlato della prossima stagione:“Il 2018 è un anno in cui non ci presentiamo come favoriti, perché credo che favorito debba essere per forza Marc Marquez, ha vinto 4 degli ultimi 5 mondiali MotoGP. Partiamo con l’idea di essere protagonisti in tutte le gare con tutti e due piloti e di essere protagonisti del mondiale, che vuol dire provare ad aggiudicarselo. Poi bisogna secondo me essere consci delle proprie qualità, delle qualità della nostra moto, che abbiamo migliorato nelle aree in cui aveva ancora qualche piccolo problema, sperando ovviamente che i nostri avversari non abbiano migliorato la loro moto in modo clamoroso. Ma partiamo con la voglia di far bene, consci di avere due piloti eccezionali, e una moto che pensiamo possa essere definita una delle migliori moto in MotoGP. Poi lo sport è fatto così ci vuole anche un pizzico di fortuna ma noi pensiamo di avere gli ingredienti giusti per giocarci questo mondiale.”

Ciabatti riconosce i meriti di Andrea Dovizioso dopo la straordinaria stagione appena conclusa: “Andrea ha fatto veramente una stagione 2017 fantastica, a iniziare da quella vittoria importantissima al Mugello. Era la prima volta che un pilota italiano su moto italiana vinceva Mugello. Se andiamo a guardare la storia era dal 1974 che un pilota italiano su moto italiana non vinceva in Italia, quindi vuol dire abbiamo fatto un pezzettino di storia. Quando vinci lo stesso numero di gare, sei, che vince il campione del mondo e ti giochi il mondiale all’ultima gara, chiaramente la stagione successiva tutti si aspettano che tu ti ripeta e provi a fare qualcosa di meglio e quindi qui siamo”.

Gianluca Rizzo

16th gennaio, 2018

Tag:, , , , , , , ,

Lascia un commento

Devi eseguire il login per pubblicare un commento.

Orari GP Valencia - 12/11/2017

GP Valencia 2016

Guarda i risultati e le classifiche

Classifiche Motomondiale

Classifiche Team Motomondiale

Classifiche Factory Motomondiale



Classifica Superbike

Foto Random MotoGP
Foto Random Pit Girls

Sondaggio

Vorreste vedere Stoner come wild card in qualche gara?

Visualizza Risultati

Loading ... Loading ...
Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini