Moto2 | Bagnaia in trattativa con Ducati Pramac per il 2019

Potrebbe sostituire Danilo Petrucci

Moto2 | Bagnaia in trattativa con Ducati Pramac per il 2019Moto2 | Bagnaia in trattativa con Ducati Pramac per il 2019

La squadra italiana, che quest’anno schiererà in griglia di partenza Jack Miller e Danilo Petrucci, sembrerebbe essere vicina a firmare un accordo con il pilota dello Sky Racing Team VR46.

La prima stagione in Moto2 di Pecco Bagnaia è stata più che sorprendente, tanto da essersi appunto aggiudicato il titolo di miglior rookie dell’anno. Il pilota della VR46 Academy ha già testato una MotoGP nel 2016, precisamente una Ducati del team Aspar dopo aver vinto una scommessa con la squadra spagnola mentre gareggiava in Moto3.

Secondo quanto riportato da “La Gazzetta dello Sport”, Bagnaia starebbe negoziando i dettagli finali della trattativa (molto probabilemente andrebbe a sostituire Danilo Petrucci).

Al pilota ternano manca ancora una vittoria, c’è andato vicino in diverse occasione ma quest’anno deve necessariamente vincere se vuole puntare più in alto nel 2019.

Se non dovesse trovare posto nella squadra ufficiale Ducati, un’alternativa potrebbe essere Aprilia.

Moto2 | Bagnaia in trattativa con Ducati Pramac per il 2019
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Moto2

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati