Moto3: Juanfran Guevara si ritira dal Motomondiale

In un lungo comunicato il pilota spagnolo spiega i motivi della sua decisione e ringrazia i tifosi, gli sponsor e la sua famiglia

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Moto3: Juanfran Guevara si ritira dal Motomondiale

Moto3 Juanfran Guevara – La notizia è arrivata come un fulmine a ciel sereno, Juanfran Guevara all’età di 22 anni ha deciso di appendere gli stivali al chiodo e non prendere parte al campionato del mondo Moto3 del 2018, un contratto già firmato con il team RBA per il prossimo anno.

Una decisione sofferta, come lo stesso pilota comunica, ma dettata da problemi personali ed economici.

Queste le parole di Juanfran Guevara: “È stata una decisione molto dura e ponderata che ho fatto con l’aiuto, prima di tutto, della mia famiglia, di tutti i membri del Fan Club e di alcuni dei principali sponsor che mi hanno supportato in tutti questi anni. La mia passione per il mondo del motociclismo non è cambiata affatto, ma diverse ragioni: economiche e soprattutto personali, hanno dato origine a questa decisione irrevocabile.

Ho deciso di concentrare la mia carriera nel mondo degli affari, studi che ho portato avanti in tutti questi anni mentre correvo nel Campionato Mondiale di Motociclismo. Credo che in questo modo potrò crescere di più come persona e dedicare più tempo ai diversi progetti che ho sviluppato negli ultimi anni e che fino ad oggi non sono stato in grado di difendere come meritano.

Tutti coloro che sono o sono stati in questo mondo, sanno tutto ciò che deve essere sacrificato per dare il 100% per le gare. Voglio dedicare più tempo alla mia famiglia e recuperare, in un certo modo, amici e persone che ho trascurato.

Voglio ringraziare il team RBA-BOÉ Racing Team per la loro comprensione e gli auguro buona fortuna nelle prossime stagioni nel Campionato Mondiale di Motociclismo. Grazie per il supporto e per aver creduto in me in questi anni.

Ringrazio anche TeaMMurcia per essere stato con me fin dal primo momento e aver curato la mia crescita dall’inizio fino ad oggi. Grazie a tutti gli sponsor che hanno scommesso su di me da quando ho iniziato la mia carriera da pilota nel Campionato Regionale fino a raggiungere il sogno di salire sul podio della MotoGP.

Infine, e per me la cosa più importante, ringrazio tutti i fan che hanno indossato il 58 su tutti i circuiti come simbolo di supporto. Il Fan Club sarà parte di me per tutta la mia vita. Non ci saranno mai abbastanza parole per ringraziarvi di tutto.

Chiudo una fase della mia vita che ha portato con me una moltitudine di momenti e, soprattutto, persone meravigliose che non dimenticherò mai. A tutti voi, i miei genitori e Miguel, GRAZIE.”

Gianluca Rizzo

27th dicembre, 2017

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Devi eseguire il login per pubblicare un commento.

Orari GP Valencia - 12/11/2017

GP Valencia 2016

Guarda i risultati e le classifiche

Classifiche Motomondiale

Classifiche Team Motomondiale

Classifiche Factory Motomondiale



Classifica Superbike

Foto Random MotoGP
Foto Random Pit Girls

Sondaggio

Vorreste vedere Stoner come wild card in qualche gara?

Visualizza Risultati

Loading ... Loading ...
Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini