MotoGP: Vinales, “Pensavo che avere Rossi come team-mate fosse più complicato”

Vinales ha aggiunto: "Non ho alcun rimprovero da fare a Yamaha, mi ha dato il 100%"

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
MotoGP: Vinales, “Pensavo che avere Rossi come team-mate fosse più complicato”

MotoGP Maverick Vinales Valentino Rossi – L’avventura in Yamaha di Maverick Vinales era iniziata sotto i migliori auspici, il pilota spagnolo era stato il più veloce di tutte le sessioni dei test invernali pre-season e poi erano arrivate tre vittorie nelle prime cinque gare.

Successivamente i problemi evidenziati dalla M1, soprattutto a causa dello scarso grip in alcune particolari condizioni e in alcune piste, hanno fatto si che lo spagnolo si arrendesse a Marc Marquez e Andrea Dovizioso. Gli stessi problemi con la M1 li ha avuti il suo team-mate Valentino Rossi, ecco a tal proposito le parole di Vinales sul pesarese.

“Pensavo che avere Rossi come team-mate fosse più complicato. Invece ci rispettiamo molto e in situazioni delicate questo aspetto è molto importante – ha detto Vinales così come riportato da Motorsport.com – Quando la moto ha funzionato eravamo entrambi lì a giocarcela. Non ho alcun rimprovero da fare a Yamaha, mi ha dato il 100%. Parlando della stagione appena conclusa direi che per metà è merito di Honda e Ducati e l’altra metà demerito nostro.”

Foto: Alex Farinelli

Alessio Brunori

15th dicembre, 2017

Tag:, , , , , ,

Lascia un commento

Devi eseguire il login per pubblicare un commento.

Orari GP Valencia - 12/11/2017

GP Valencia 2016

Guarda i risultati e le classifiche

Classifiche Motomondiale

Classifiche Team Motomondiale

Classifiche Factory Motomondiale



Classifica Superbike

Foto Random MotoGP
Foto Random Pit Girls

Sondaggio

Gigi Dall'Igna in Ducati, è l'uomo giusto per risorgere?

Visualizza Risultati

Loading ... Loading ...
Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini