MotoGP Test Sepang : Svelato il casco “invernale” di Valentino Rossi

Il pilota di Tavullia è impegnato, oggi e domani, nei test a Sepang, insieme a Maverick Vinales e Johann Zarco

MotoGP Test Sepang : Svelato il casco “invernale” di Valentino RossiMotoGP Test Sepang : Svelato il casco “invernale” di Valentino Rossi

MotoGP Test Yamaha – Come ogni anno, Valentino Rossi, disputerà i test invernali con un casco speciale.

Questa volta è la Drudi Performance, azienda di Aldo Drudi che si occupa della grafica dei caschi di molti piloti, tra cui anche il pesarese, ad anticipare la nuova colorazione.

Come riportato dal post del’azienda, la richiesta del campione di Tavullia era di realizzare un casco ispirato alla tradizionale arte messicana, chiamata Huichol. Uno stile molto particolare che assume diversi significati a seconda dei colori e dei disegni. Sulla calotta superiore è ben visibile il simbolo del campione di Tavullia: il sole e la luna, ma è ricco di molti altri particolari e disegni.

Ricordiamo che Valentino Rossi, Maverick Vinales e Johann Zarco saranno impegnati oggi e domani nei test privati a Sepang.

MotoGP Test Sepang : Svelato il casco “invernale” di Valentino Rossi
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

3 commenti
  1. fatman

    27 novembre 2017 at 11:18

    …oramai al geriatra rimane solo la colorazione del casco che indossa, una prece!!!

  2. marquinho

    28 novembre 2017 at 22:44

    ormai siamo in caduta libera, alla faccia di chi dice “bimbominkia”a Marquez

    • fatman

      29 novembre 2017 at 09:57

      …infatti, con l’aggravante dell’età oramai vetusta per guidare una MotoGP: ricorda tanto i nostri politici legati alla poltrona, stile Napolitano…finirà cariatide sulla M1
      ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati