Test Moto2 Valencia Day2: Bagnaia, “Sono riuscito a migliorare in ogni sessione”

Sensazioni positive anche per Marini

Test Moto2 Valencia Day2: Bagnaia, “Sono riuscito a migliorare in ogni sessione”Test Moto2 Valencia Day2: Bagnaia, “Sono riuscito a migliorare in ogni sessione”

Moto2 Test Valencia – Con l’ultima giornata di test si conclude ufficialmente la stagione 2017 che ha visto trionfare il pilota dello Sky Racing Team VR46, Francesco Bagnaia, vincitore del titolo “miglior rookie dell’anno”.

Pecco è stato sempre tra i piloti più veloci in queste quattro giornate di test (considerando anche quelli della settimana scorsa di Jerez). Oggi ha ottenuto il miglior tempo, un buon modo per chiudere la stagione e pensare alle meritate vacanze:

“Quattro giornate di lavoro davvero molto positive: sono riuscito a migliorare in ogni sessione e tutte le modifiche provate hanno dato dei riscontri positivi, anche su questa pista dove c’è davvero poco grip. Il ritmo è molto buono e anche sulla gestione del time attack, dove lo scorso anno faticavo, ho fatto dei passi in avanti. Abbiamo ottenuto dei buoni risultati e ora è il momento di andare in vacanza, prima di tornare al lavoro”.

Dopo il debutto nello Sky Racing Team VR46 della settimana scorsa, Luca Marini è riuscito ad adattarsi ulteriormente alle caratteristiche della moto, inoltre si è subito trovato a suo agio con la nuova squadra:

“Un test sicuramente dal bilancio positivo: il mio obiettivo era migliorare rispetto al weekend di gara e continuare a lavorare con Kalex per il 2018. Ero convinto di poterlo fare e sono riuscito anche a provare diverso materiale. Ho testato molte soluzioni, tra cui un forcellone e alcune regolazioni sul davanti. Ho sfruttato la sessione anche per girare da solo e fare un ulteriore step di guida. Nel complesso sono molto soddisfatto, l’approccio con il Team è stato positivo, il sistema di lavoro mi piace e possiamo essere competitivi”.

Test Moto2 Valencia Day2: Bagnaia, “Sono riuscito a migliorare in ogni sessione”
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Moto2

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati