SBK| Winter Test Jerez: Tom Sykes passa al comando

Domina ancora la Kawasaki sul tracciato spagnolo

SBK| Winter Test Jerez: Tom Sykes passa al comandoSBK| Winter Test Jerez: Tom Sykes passa al comando

Con un clima decisamente mite e soleggiato, si è svolta la seconda giornata di test WorldSuperbike a Jerez de la Frontera, in Spagna, che i principali team stanno affrontando in vista della prossima stagione, che vedrà un cambio di regolamento.
Nonostante le nuove regole, a dominare è sempre la Kawasaki: ieri con Rea e oggi, assente il Campione in carica, con Tom Sykes.

L’inglese ha avuto una grande giornata in cui ha continuato a lavorare sulla ZX-10RR in configurazione 2018: è stato l’unico pilota ad abbattere il muro dell’1’40, fermando il cronometro sull’1’39.692.

Secondo giorno di lavoro anche per i due “debuttanti”, rispettivamente in MV Agusta e in Althea BMW, Jordi Torres e Loris Baz hanno lavorato molto per conoscere moto e team: il francese si è concentrato su freni e gomme percorrendo ben 84 giri, mentre lo spagnolo ha dovuto fare i conti anche con il dolore per l’infortunio patito in Qatar.

Tanto lavoro anche per il team Milwaukee Aprilia, con Lorenzo Savadori che ha iniziato a lavorare con il suo nuovo capo-meccanico, e ha completato insieme al compagno di squadra Eugene Laverty ben 140 giri, concludendo i test con molti dati che saranno utili.

Leandro Mercado (Orelac Racing VerdNatura) ha passato il suo secondo giorno sulla ZX-10RR e ha avuto una bella impressione dalla Kawasaki. L’argentino sta conoscendo la moto e il team, e in questa giornata ha completato 29 giri, con il suo miglior riferimento cronometrico in 1’41.034.

Di seguito i tempi ufficiali della seconda giornata:
1. Tom SYKES – Laps 74 – 1:39.692
2. Loris BAZ – Laps 94 – 1:40.468 +0.776
3 Eugene LAVERTY – Laps 73 – 1:40.551 +0.859
4 Jordi TORRES – Laps 82 – 1:40.595 +0.903
5 Lorenzo SAVADORI – Laps 79 – 1:40.841 +1.149
6 Leandro MERCADO – Laps 29 – 1:41:034 +1.342

SBK| Winter Test Jerez: Tom Sykes passa al comando
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati