Test Jerez Moto2: Manzi, “Possiamo raggiungere traguardi ambiziosi”

Il pilota riminese oggi è sceso in pista con la Suter 2018

Test Jerez Moto2: Manzi, “Possiamo raggiungere traguardi ambiziosi”Test Jerez Moto2: Manzi, “Possiamo raggiungere traguardi ambiziosi”

Test Moto2 Jerez de La Frontera – Il nuovo pilota del Forward Racing Team, Stefano Manzi, ha concluso la due giorni di test sulla pista andalusa con buone sensazioni.

Nella giornata di ieri, Stefano ha preso confidenza con la moto configurata come l’anno scorso mentre oggi ha potuto provare per la prima volta la Suter MMX2 del 2018. Le prime impressioni, sono molto positive:

“Questo primo test ha preso da subito una piega positiva. Ieri abbiamo provato la Kalex 2017 che avevo usato anche io durante la stagione, inoltre ho già avuto modo di sperimentare materiale tecnico per la prima volta, per esempio ho lavorato con le sospensioni Ohlins. Ho potuto conoscere meglio la mia nuova squadra, con la quale mi sono trovato subito a mio agio, trovando un equilibrato mix di professionalità e simpatia. Oggi abbiamo provato la Suter 2017 e sono stato seguito passo per passo anche da un tecnico della casa costruttrice. Insieme con i ragazzi del team siamo già riusciti a riscontrare svariate differenze positive rispetto alla Kalex 2017 e posso affermare di non essermi trovato male, anzi! Sicuramente per poter sfruttare al meglio tutte le novità ci vorrà del tempo e più chilometri percorsi in pista, ma sono molto fiducioso e positivo sotto tutti i fronti. Ci tengo a ringraziare il team Forward Racing  per la possibilità che mi stanno dando, il lavoro da fare è sicuramente tanto ma siamo certi di poter fare bene e raggiungere, insieme, traguardi ambiziosi”.

Test Jerez Moto2: Manzi, “Possiamo raggiungere traguardi ambiziosi”
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Moto2

Lascia un commento

1 commento
  1. MSC crociere

    17 novembre 2017 at 23:49

    Pocco raccomandato quest’uomo..

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati