MotoGP Valencia Qualifiche: Marquez, “Domani vedremo che strategia usare”

Lo spagnolo della Honda domani scatterà dalla pole, ma al suo fianco ci saranno due ossi duri: Zarco e Iannone

MotoGP Valencia Qualifiche: Marquez, “Domani vedremo che strategia usare”MotoGP Valencia Qualifiche: Marquez, “Domani vedremo che strategia usare”

Gp Comunitat Valenciana Valencia MotoGP Honda Repsol Qualifiche – Mar Marquez si è aggiudicato la pole del Gran Premio di Valencia, ultimo appuntamento del Motomondiale 2017.

Il pilota spagnolo, leader del mondiale, dopo aver stampato la migliore prestazione nella prima uscita, dopo il cambio moto è stato vittima di una caduta snza conseguenze.

Il pilota di Cervera ha mostrato un passo incredibile durante i tuni di libere, e con l’avversario per il titolo, Andrea Dovizioso, che parte attardato, può permettersi di gestire la gara con più “tranquillita”.

Queste le parole di Marc Marquez: “Ero un po’ arrabbiato, perché quando mi sono fermato ai box ho detto al capo tecnico che la gomma davanti non era a posto in curva 4 e mi ha detto di stare attento. Ho cercato comunque di spingere per fare il giro perfetto ma sono caduto, mi sono arrabbiato ma sono contento. Alla fine l’ho detto giovedì, Marquez-style fino al WarmUp, sto cercando di spingere sempre, poi domani vedremo che strategia usare in gara, anche in base a quello che farà Dovizioso. Il passo è buono e questa è la cosa importante. Per il momento mi sento bene per la gara, l’obiettivo era partire in prima fila e avere un buon passo e ce ho entrambi. Adesso dipende da me. Oggi era più importante di domani, la partenza sarà importante, dobbiamo essere concentrati e partire bene per togliere rischi. La prima fila con Zarco e Iannone è pericolosa, ma vediamo. Cerco di fare la mia gara ma per il momento sono contento.”

Foto: Alex Farinelli

MotoGP Valencia Qualifiche: Marquez, “Domani vedremo che strategia usare”
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

2 commenti
  1. V.D.S

    11 novembre 2017 at 18:21

    State pronti a fischiarlo e insultarlo coglio**zzi!!

  2. ligera

    11 novembre 2017 at 18:36

    Sottolineo quanto segue:
    La prima fila con Zarco e Iannone è pericolosa. Certo che si trova a fianco 2 piloti che quest’anno sono stati chiamati in causa spesse volte. Si sente assediato.

    Sinceramente non vorrei mai che Marc cadesse per colpa di qualcuno, ma mi viene da pensare che sia molto teso, non solo per le cadute fatte in queste prove, ma per le sue dichiarazioni, ben lontane dal suo solito modo di intervenire.
    Il mondiale lo può solo perdere.

    Comunque, in bocca al lupo.

    Grande Dovizioso
    Grande Lorenzo
    Grande Ducati

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati