MotoGP Valencia Day 1: Zarco, “Mi aspettavo un po’ di più, ma sono contento”

Il sostituto di Folger, Van Der Mark, ha detto: "Devo abituarmi nuovamente alla moto"

MotoGP Valencia Day 1: Zarco, “Mi aspettavo un po’ di più, ma sono contento”MotoGP Valencia Day 1: Zarco, “Mi aspettavo un po’ di più, ma sono contento”

Gp Comunitat Valenciana Valencia MotoGP Yamaha Tech3 Day 1 – Ottimo avvio alla prima giornate di libere sul circuito di Valencia, dove domenica si correrà l’ultimo appuntamento del Motomondiale 2017, per il rookie del team Tech3, Johann Zarco, che ha chiuso con il quinto tempo nella classifica combinata dei tempi. Qualche difficoltà in più per il sostituto di Jonas Folger, Michael van der Mark, alla seconda esperienza su una MotoGP dopo il Gran Premio di Malesia, che ha chiuso con il 25esimo tempo.

Il francese ha chiuso la FP1 con il settimo tempo, mentre nel pomeriggio spagnolo è riuscito a migliorare il proprio crono chiudendo in quarta posizione a poco più di un decimo da Andrea Dovizioso, che ha chiuso terzo.

Queste le parole di Johann Zarco: “Sono contento di quello che abbiamo ottenuto oggi, sono partito bene, con un buon passo. Abbiamo fatto un lavoro costruttivo con le gomme medie, che ci ha permesso di salvare la mescola morbida per la seconda sessione. Quando l’abbiamo usata, ho migliorato il mio tempo, ma, ad essere onesti, mi aspettavo un po’ di più. Tuttavia, sono nella top ten, che è la cosa più importante. Continuo a spingere e le informazioni che abbiamo raccolto oggi pomeriggio saranno utili per le qualifiche. Sono contento che ci sia stato il sole oggi e dovrebbe essere lo stesso per l’intero weekend. Ad ogni modo, spero di rimanere con i piloti migliori domani per prepararmi bene a domenica.”

Il compagno di squadra, Michael van der Mark, ha chiuso entrambi i turni in ultima posizione. Il pilota olandese non correva sul circuito di Valencia da molto tempo e, come ovvio che sia, ha bisogno di tempo per riprendere gli automatismi.

Queste le parole di Michael van der Mark: “Nel complesso, è stata una buona prima giornata, nonostante il fatto che abbia dovuto abituarmi nuovamente alla moto, e il fatto che non corra qui da molto tempo. Nella prima sessione ho lottato con il feeling, ma verso la fine, sono riuscito a migliorare gradualmente, anche se il gap dai primi era piuttosto grande. Nelle FP2 del pomeriggio, mi sono sentito più forte e più a mio agio sulla moto, poi, nella parte finale della sessione, abbiamo messo gomme nuove e ho fatto un buon passo in avanti. Tuttavia, non è stato grande come avrei voluto, ma possiamo vedere che stiamo facendo progressi. Mi sto godendo ogni singolo giro, e domani spero di poter regolare la moto un po’ di più per il mio stile.”

MotoGP Valencia Day 1: Zarco, “Mi aspettavo un po’ di più, ma sono contento”
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati