MotoGP Valencia Day 1: Lorenzo, “Dobbiamo essere soddisfatti, oggi pomeriggio siamo andati molto bene”

Il #99 ha aggiunto: "Mi trovo sempre meglio con la Ducati"

MotoGP Valencia Day 1: Lorenzo, “Dobbiamo essere soddisfatti, oggi pomeriggio siamo andati molto bene”MotoGP Valencia Day 1: Lorenzo, “Dobbiamo essere soddisfatti, oggi pomeriggio siamo andati molto bene”

Gp Comunitat Valenciana Valencia MotoGP Ducati Day 1Jorge Lorenzo ha ottenuto il miglior tempo nella prima giornata di prove libere della classe MotoGP a Valencia. Il pilota maiorchino della Ducati si è trovato subito a suo agio in una pista dove è sempre andato forte e si candida come uno dei principali protagonisti. A lui la parola.

“Dobbiamo essere soddisfatti, oggi pomeriggio siamo andati molto bene, abbiamo provato delle soluzioni di set up che hanno funzionato e la moto sta funzionando abbastanza bene per essere a Valencia. Siamo tra i più veloci.”

Lorenzo ha poi parlato delle gomme.

“Abbiamo provato sia la media che la morbida, andiamo veloci con entrambe, domani decideremo quale utilizzare per la gara.”

Dove si può ancora migliorare?

“Dobbiamo migliorare analizzando i dati di oggi pomeriggio. La moto ha punti forti e punti deboli, dobbiamo sfruttare quelli forti per essere competitivi. Dobbiamo migliorare davanti e nell’elettronica per rendere il motore un pò più tranquillo. Valencia è una pista che mi è sempre piaciuta e mi trovo sempre meglio con la Ducati.”

Foto: Alex Farinelli

MotoGP Valencia Day 1: Lorenzo, “Dobbiamo essere soddisfatti, oggi pomeriggio siamo andati molto bene”
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

1 commento
  1. ligera

    10 novembre 2017 at 22:34

    Grande Lorenzo, sempre più a suo agio sulla “Rossa”. Certo, la pista gli piace, la moto non è più quella dell’anno scorso, gira meglio ed è andata bene su tante piste, ha fatto notevoli progressi. Peccato sia finito, penso che qui Lorenzo abbia tutto per fare una bella gara e, purtroppo, penso pure che abbia la libertà finale di fare la sua gara, anche perchè non ce lo vedo un Marquez in 12^ piazza, comunque andrà, Lorenzo è sempre più “sul pezzo”, ci sta trovando la quadra, alla faccia (con faccina sorridente sia inteso) di tutti i suoi denigratori, per questo o quel motivo.
    Non ultimo, il famoso mondiale 2015, rispolverato, per l’occasione, pochi giorni fa da un tifoso di giallo bardato, ma non ricordo in che discussione.
    A Lui e a tutti i “canarini” voglio riportare alla mente un GP di Valencia ancora più lontano nel tempo. Eravamo alla fine del 2013, in lotta per il titolo avevamo Marquez (ma guarda un pò) a quota 318, contro Lorenzo a quota 305 (-13). Non ricordo se vincendo Lorenzo il GP, Marquez, anche pareggiando i punti (4°), avrebbe vinto il titolo, mi pare di si comunque. Ora, se vi è tornato alla mente il GP, spero di si. Ripensate alla gara, quella di Valentino in particolare. Nel caso non la ricordaste bene, consiglio di rivedere l’ordine d’arrivo, i tempi nei vari passaggi (ben 5 piloti in un secondo per 11 giri), ma sopratutto, le dichiarazioni dei vari piloti (qui li troverete, nei soli articoli MotoGP a pagina 292, una più, una meno al max. Poi riflettete su comportamento tenuto da Rossi che nella teoria avrebbe dovuto, quantomeno provare ad aiutare il compagno di team, avendone le possibilità. Concordano almeno su questo i tifosi Gialli? Spero di si, Poi cercate le dichiarazioni da signore di Lorenzo e confrontatele col “b@rdell@” uscito nel 2015.
    Buona ricerca a tutti coloro che ne avranno voglia, forse, passato tanto tempo e guardando le cose a mente fredda e quindi più lucida, forse, chissà……….

    Grande Dovizioso
    Grande Lorenzo
    Grande Ducati

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati