MotoGP Valencia Preview: Lorenzo, “Il tracciato mi piace, ma non sempre è favorevole alla Ducati”

Il maiorchino farà il possibile per chiudere la stagione con il miglior risultato

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
MotoGP Valencia Preview: Lorenzo, “Il tracciato mi piace, ma non sempre è favorevole alla Ducati”

Gp Valencia MotoGP Ducati – Questo fine settimana si corre l’ultima gara del Motomondiale 2017, il Gran Premio di Valencia. Dopo il secondo posto della Malesia, che ha completato la prima doppietta stagionale della Ducati, Jorge Lorenzo è motivato a fare bene anche nel Gp di casa.

Il pilota maiorchino ha partecipato a otto edizioni del GP di Valencia, vincendo quattro volte e dimostrando una supremazia totale nel 2015 e 2016.

Queste le parole di Jorge Lorenzo: “Siamo già arrivati ​​all’ultima gara della stagione, come sempre qui a Valencia, un circuito dove ho dei bellissimi ricordi ed ho ottenuto degli ottimi risultati, ma è anche un tracciato che non è sempre stato favorevole alla nostra moto. È una pista molto piccola con delle curve molto strette, ma il Mondiale è ancora aperto per Andrea e nulla è impossibile in questa ultima gara. Sarà un gran finale di stagione dove darò il massimo, come sempre, per chiudere il mio primo anno in Ducati con il miglior risultato possibile.”

Foto: Alex Farinelli

Gianluca Rizzo

9th novembre, 2017

Tag:, , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Devi eseguire il login per pubblicare un commento.

Orari GP Valencia - 12/11/2017

GP Valencia 2016

Guarda i risultati e le classifiche

Classifiche Motomondiale

Classifiche Team Motomondiale

Classifiche Factory Motomondiale



Classifica Superbike

Foto Random MotoGP
Foto Random Pit Girls

Sondaggio

Vorreste vedere Stoner come wild card in qualche gara?

Visualizza Risultati

Loading ... Loading ...
Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini