Moto3 Motegi Preview: Bastianini, “L’anno scorso ho vinto, una motivazione extra”

Enea è nono in campionato con 103 punti

Moto3 Motegi Preview: Bastianini, “L’anno scorso ho vinto, una motivazione extra”Moto3 Motegi Preview: Bastianini, “L’anno scorso ho vinto, una motivazione extra”

Moto3 Gp Giappone Motegi – Dopo il podio di Aragòn, il pilota del team Estrella Galicia 0.0, Enea Bastianini, ha buone aspettative per la tappa giapponese che l’anno scorso, lo vide vincitore.

Nella seconda parte di stagione, Enea ha fatto dei progressi notevoli e spera di poter continuare in questa direzione anche in Giappone:

“Il circuito mi piace molto per via delle frenate forti. Negli ultimi gran premi abbiamo raggiunto una configurazione base che mi permette di essere veloce in quasi tutte le condizioni, anche se dobbiamo migliorare ancora quando l’asfalto è freddo e umido. Comunque, il lavoro che abbiamo fatto durante l’anno sta dando i suoi frutti. L’anno scorso ho vinto e questo ci dà una motivazione extra. Il Giappone è un paese che mi piace molto visitare perché i fans sono molto calorosi e rispettosi; poi adoro il sushi!”.

Moto3 Motegi Preview: Bastianini, “L’anno scorso ho vinto, una motivazione extra”
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Moto3

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Moto3 Motegi Preview: Bastianini, “L’anno scorso ho vinto, una motivazione extra”

Enea è nono in campionato con 103 punti

di 10 ottobre, 2017
Moto3 Motegi Preview: Bastianini, “L’anno scorso ho vinto, una motivazione extra”Moto3 Motegi Preview: Bastianini, “L’anno scorso ho vinto, una motivazione extra”

Moto3 Gp Giappone Motegi – Dopo il podio di Aragòn, il pilota del team Estrella Galicia 0.0, Enea Bastianini, ha buone aspettative per la tappa giapponese che l’anno scorso, lo vide vincitore.

Nella seconda parte di stagione, Enea ha fatto dei progressi notevoli e spera di poter continuare in questa direzione anche in Giappone:

“Il circuito mi piace molto per via delle frenate forti. Negli ultimi gran premi abbiamo raggiunto una configurazione base che mi permette di essere veloce in quasi tutte le condizioni, anche se dobbiamo migliorare ancora quando l’asfalto è freddo e umido. Comunque, il lavoro che abbiamo fatto durante l’anno sta dando i suoi frutti. L’anno scorso ho vinto e questo ci dà una motivazione extra. Il Giappone è un paese che mi piace molto visitare perché i fans sono molto calorosi e rispettosi; poi adoro il sushi!”.

http://motograndprix.motorionline.com/2017/10/10/moto3-motegi-preview-bastianini-lanno-scorso-ho-vinto-una-motivazione-extra/