MotoGP: Pedrosa, “Difficile trovare punti deboli alla Ducati”

Il #26 del Repsol Honda Team ha poi parlato dell'infortunio di Rossi

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
MotoGP: Pedrosa, “Difficile trovare punti deboli alla Ducati”

Ducati Desmosedici GP17Dani Pedrosa, rider Repsol Honda Team, ha parlato a Jarama, dove ha provato la nuova Honda Civic Type R. Intervistato da Marca.com il pilota spagnolo ha parlato della Ducati, della lotta al titolo e di Valentino Rossi.

Capitolo Ducati – “Normalmente, ci si concentra sul punto di forza del rivale, è lì che vengono mostrate le differenze. Penso ad esempio alla Ducati a cui quest’anno è difficile trovare un punto debole – ha detto Dani Pedrosa – E’ migliorata tanto, sia in prova che in gara e soprattutto su circuiti diversi. Dobbiamo concentrarci sui nostri punti di forza e gestirli al meglio nel weekend.”

Rossi ago della bilancia nella lotta al titolo? – “Tutti saranno importanti, ognuno farà la sua parte, ci saranno gare in cui potrà essere sul podio, altre in cui faticherà. Penso a Petrucci ad esempio, ma non contano solo i punti che perdi, ma quelli che aggiungi.”

Infortunio Valentino Rossi – “È stato sorprendente vederlo in pista così bene e così presto, ma ogni infortunio è diverso. Ho avuto lo stesso infortunio più volte e ci sono momenti in cui si recupera molto velocemente e altre meno.”

Foto: Alex Farinelli

Alessio Brunori

5th ottobre, 2017

Tag:, , , , , , ,

Lascia un commento

Devi eseguire il login per pubblicare un commento.

Orari GP Australia - 22/10/2017

GP Australia 2016

Guarda i risultati e le classifiche

Classifiche Motomondiale

Classifiche Team Motomondiale

Classifiche Factory Motomondiale



Classifica Superbike

Foto Random MotoGP
Foto Random Pit Girls

Sondaggio

Gigi Dall'Igna in Ducati, è l'uomo giusto per risorgere?

Visualizza Risultati

Loading ... Loading ...
Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini