Moto2 Misano: Forward in pista con livrea stile anni 50°

Una livrea che ricorda la MV di Giacomo Agostini

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Moto2 Misano: Forward in pista con livrea stile anni 50°

Gp Misano Moto2 Forward – In occasione del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, il team Forward scenderà in pista con una livrea inedita, ispirata agli anni 50° e dedicata a Giacomo Agostini.

Presentata nella serata di ieri, e con la partecipazione proprio del 15 volte campione del mondo, la livrea è un omaggio alla MV guidata dalla leggenda italiana.

Il Team owner, Giovanni Cuzari, ha presentato la nuova livrea in compagnia di Giacomo Agostini: “Il nostro vuole essere un tributo agli anni 50 e 60, un periodo di risorgimento economico. In quel periodo c’era un ragazzo, un bambino, che vinceva tutto. Abbiamo deciso di rendere omaggio a un grande pilota, con una livrea che ricorda la sua moto.” “Mi auguro che questa moto vada forte come la mia” ha poi aggiunto sorridendo Giacomo Agostini.

Luca Marini ha detto: “E’ sempre una grande emozione il Gp di Misano, Soprattutto quest’anno. Questa livrea ha un valore speciale e maggiore, speriamo d portarla più avanti possibile.”

Anche Lorenzo Baldassarri è intervenuto nel corso della serata: “La moto è bellissima, l’idea di correre con questa livrea è grandiosa e la responsabilità aumenta. Ma questo ci darà una carica in più.”

Gianluca Rizzo

10th settembre, 2017

Tag:, , , , , ,

Lascia un commento

Devi eseguire il login per pubblicare un commento.

Orari GP Valencia - 12/11/2017

GP Valencia 2016

Guarda i risultati e le classifiche

Classifiche Motomondiale

Classifiche Team Motomondiale

Classifiche Factory Motomondiale



Classifica Superbike

Foto Random MotoGP
Foto Random Pit Girls

Sondaggio

Valentino Rossi può vincere il mondiale?

Visualizza Risultati

Loading ... Loading ...
Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini