MotoGP Misano, Press Conference: Dovizioso, “Arrivare qui come leader del mondiale è un qualcosa di speciale”

Il pilota della Ducati ha aggiunto: "Non sono appagato, c'è sempre fame di vittorie"

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
MotoGP Misano, Press Conference: Dovizioso, “Arrivare qui come leader del mondiale è un qualcosa di speciale”

Gp Misano MotoGP DucatiAndrea Dovizioso ha parlato alla vigilia della prima giornata di prove del Gran Premio di San Marino e Riviera di Rimini, in programma domenica al Misano World Circuit Marco Simoncelli.

Il pilota della Ducati arriva nella gara di casa da leader della classifica mondiale, un ruolo a cui non è abituato, ma che aveva già “interpretato” quest’anno dopo la gara di Assen. Ecco cosa ha raccontato il “Dovi”, a lui la parola.

“Arrivare qui come leader del mondiale è un qualcosa di speciale, da una parte è una spinta, dall’altra una grande responsabilità, che però dobbiamo essere bravi a trasformare in modo positivo. Qui abbiamo fatto un buon test, ma non è la pista migliore per la Ducati, anche se quest’anno mai dire mai, bisogna sempre attendere di scendere in pista il venerdì. Ci sono tanti tifosi, mi fermano per gli autografi, è un qualcosa a cui non sono abituato, ma fa parte del “gioco”.

Siamo alla tredicesima gara, possiamo dire che sia quella decisiva?

“Mancano ancora sei gare e tutte sono importanti, non siamo ancora a quella decisiva, ma tutte sono importanti, basti pensare a Marquez, che prima ero sotto, poi è tornato leader e ora insegue.”

In questa gara il grande assente è Valentino Rossi, pensi che sia tagliato fuori dalla lotta al titolo?

“Innanzitutto mi dispiace molto per Valentino, è sempre brutto quando un pilota subisce un infortunio e averlo avuto in pista qui sarebbe stato bello. Per il mondiale dipende dai tempi di recupero e da quante gare salterà.”

Pensi che sia necessario allenarsi con la moto da cross e con quella di enduro?

“Credo di si, perchè non possiamo girare con queste moto e l’unico modo per allenarsi è andare con altri tipi di moto. Si deve anche spingere forte, perchè qui la competizione è ai massimi livello e purtroppo un qualcosa di “storto” può sempre capitare.”

Hai vinto 4 gare, ti senti appagato?

“Assolutamente no, dopo ogni vittoria se ha sempre più fame, ma l’obiettivo è fare sempre bene per lottare per il titolo.”

Alessio Brunori

7th settembre, 2017

Tag:, , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Devi eseguire il login per pubblicare un commento.

Orari GP Aragon - 24/09/2017

GP Aragon 2016

Guarda i risultati e le classifiche

Classifiche Motomondiale

Classifiche Team Motomondiale

Classifiche Factory Motomondiale



Classifica Superbike

Foto Random MotoGP
Foto Random Pit Girls

Sondaggio

Stoner metterà pressione ai piloti ufficiali Ducati?

Visualizza Risultati

Loading ... Loading ...
Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini