MotoGP: FP2 di Silverstone con il “lecca lecca”

Al termine delle Free Practice 2 verrà fatto un test che sarà poi valutato in Safety Commission

MotoGP: FP2 di Silverstone con il “lecca lecca”MotoGP: FP2 di Silverstone con il “lecca lecca”

MotoGP Silverstone – L’attuale procedura del flag-to-flag non convince tutti i piloti della MotoGP e nella sua ultima apparizione, c’è stata anche la caduta nella corsia dei box di Andrea Iannone, che per non centrare Aleix Espargarò, che in quel momento stava uscendo, è caduto centrando anche la moto del team-mate Alex Rins.

A questo proposito domani nelle FP2 di Silverstone sarà provato un nuovo tipo di flag-to-flag. Al termine della sessione i piloti rientreranno nella pit-lane e cambieranno le moto secondo questa nuova procedura. Usciranno poi dalla corsia dei box per un ulteriore giro di prova.

Nel cambio moto i piloti saranno aiutati da segni orizzontali dove dovranno essere posizionate le moto e dove dovranno restare i meccanici al momento del cambio. Ci sarà poi un membro del team preposto solo alla direzione dei movimenti e alla ripartenza del proprio pilota in totale sicurezza con il classico Lollipop stile Formula 1.

Per questo motivo la seconda sessione della classe Moto2 sarà posticipata di 10 minuti e prenderà il via alle 16:15 ora italiana.

MotoGP: FP2 di Silverstone con il “lecca lecca”
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

1 commento
  1. Bubu

    25 agosto 2017 at 09:15

    Sempre più verso le regole “pazze” della formula 1. Un modo come un altro per far finire la Moto GP……..

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati