MotoGP: Honda e Yamaha soddisfatte del Test di Misano

Soddisfazione per Rossi che ha percorso circa 85 giri, sorrisi anche in casa Honda

MotoGP: Honda e Yamaha soddisfatte del Test di MisanoMotoGP: Honda e Yamaha soddisfatte del Test di Misano

Test Misano MotoGP – Il Motomondiale tornerà in pista domenica prossima a Silverstone ma le squadre non sono state ferme, Yamaha e Honda hanno infatti provato a Misano e da oggi, sempre al Misano World Circuit Marco Simoncelli, toccherà alla Ducati insieme ad Aprilia e Ktm.

I test delle due case giapponesi si sono svolti senza avere riscontri ufficiali, ma Valentino Rossi e Maverick Vinales si sono concentrati sulla ricerca del miglior setup in vista del Gran Premio che di disputerà il prossimo 10 settembre. Rossi ha percorso circa 85 giri, mentre Vinales 90.

Il problema della M1 2017 è il consumo della gomma posteriore ed è proprio su questo punto che si è concentrato il lavoro.

Se in casa Yamaha nessuno ha parlato, in Honda a farlo è stato Livio Suppo, che ha parlato di “Test soddisfacenti”. Suppo ha detto: “Siamo soddisfatti, anche se non avevamo nulla di nuovo e ci siamo evidentemente concentrati sui setting che utilizzeremo per la gara”, queste le poche parole del Team Principal così come riportate da Sky Sport.

MotoGP: Honda e Yamaha soddisfatte del Test di Misano
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

MotoGP: Honda e Yamaha soddisfatte del Test di Misano

Soddisfazione per Rossi che ha percorso circa 85 giri, sorrisi anche in casa Honda

Alessio Brunori
di 21 agosto, 2017
MotoGP: Honda e Yamaha soddisfatte del Test di MisanoMotoGP: Honda e Yamaha soddisfatte del Test di Misano

Test Misano MotoGP – Il Motomondiale tornerà in pista domenica prossima a Silverstone ma le squadre non sono state ferme, Yamaha e Honda hanno infatti provato a Misano e da oggi, sempre al Misano World Circuit Marco Simoncelli, toccherà alla Ducati insieme ad Aprilia e Ktm.

I test delle due case giapponesi si sono svolti senza avere riscontri ufficiali, ma Valentino Rossi e Maverick Vinales si sono concentrati sulla ricerca del miglior setup in vista del Gran Premio che di disputerà il prossimo 10 settembre. Rossi ha percorso circa 85 giri, mentre Vinales 90.

Il problema della M1 2017 è il consumo della gomma posteriore ed è proprio su questo punto che si è concentrato il lavoro.

Se in casa Yamaha nessuno ha parlato, in Honda a farlo è stato Livio Suppo, che ha parlato di “Test soddisfacenti”. Suppo ha detto: “Siamo soddisfatti, anche se non avevamo nulla di nuovo e ci siamo evidentemente concentrati sui setting che utilizzeremo per la gara”, queste le poche parole del Team Principal così come riportate da Sky Sport.

http://motograndprix.motorionline.com/2017/08/21/motogp-honda-e-yamaha-soddisfatte-del-test-di-misano/