SBK, Prosecco DOC German Round, Gara1: corsa complicata per Savadori

Il pilota Aprilia ha concluso in settima posizione finale

SBK, Prosecco DOC German Round, Gara1: corsa complicata per SavadoriSBK, Prosecco DOC German Round, Gara1: corsa complicata per Savadori

Il MOTUL FIM Superbike World Championship è sceso in pista per disputare la prima gara del PROSECCO DOC German Round sul circuito del Lausitzring e Lorenzo Savadori (Milwaukee Aprilia) ha concluso in settima posizione come miglior pilota della casa di Noale.

Il 24enne partiva dalla prima fila, dopo aver svolto un’ottima Superpole che gli ha valso il terzo posto sulla griglia, e al termine del primo giro occupava la sesta posizione. Savadori è contento delle sue prestazioni ed è ottimista in vista della gara della domenica.

“Ho spinto parecchio nei primi giri”, ha iniziato l’italiano, “e verso fine gara ho avuto un piccolo problemino e ho dovuto rallentare. È stata comunque una gara positiva. Dobbiamo continuare a lavorare per cercare di rendere la moto ancora un pochino più semplice da guidare e per migliorare il passo gara. Il team Milwaukee e Aprilia stanno lavorando in questa direzione e sono positivo. Domani spero di riuscire a lottare per la top 5, non sarà semplice, ma proveremo nel warm up qualcosa che ci potrebbe aiutare”.

SBK, Prosecco DOC German Round, Gara1: corsa complicata per Savadori
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

SBK, Prosecco DOC German Round, Gara1: corsa complicata per Savadori

Il pilota Aprilia ha concluso in settima posizione finale

Michela Alitta
di 20 agosto, 2017
SBK, Prosecco DOC German Round, Gara1: corsa complicata per SavadoriSBK, Prosecco DOC German Round, Gara1: corsa complicata per Savadori

Il MOTUL FIM Superbike World Championship è sceso in pista per disputare la prima gara del PROSECCO DOC German Round sul circuito del Lausitzring e Lorenzo Savadori (Milwaukee Aprilia) ha concluso in settima posizione come miglior pilota della casa di Noale.

Il 24enne partiva dalla prima fila, dopo aver svolto un’ottima Superpole che gli ha valso il terzo posto sulla griglia, e al termine del primo giro occupava la sesta posizione. Savadori è contento delle sue prestazioni ed è ottimista in vista della gara della domenica.

“Ho spinto parecchio nei primi giri”, ha iniziato l’italiano, “e verso fine gara ho avuto un piccolo problemino e ho dovuto rallentare. È stata comunque una gara positiva. Dobbiamo continuare a lavorare per cercare di rendere la moto ancora un pochino più semplice da guidare e per migliorare il passo gara. Il team Milwaukee e Aprilia stanno lavorando in questa direzione e sono positivo. Domani spero di riuscire a lottare per la top 5, non sarà semplice, ma proveremo nel warm up qualcosa che ci potrebbe aiutare”.

http://motograndprix.motorionline.com/2017/08/20/sbk-prosecco-doc-german-round-gara1-corsa-complicata-per-savadori/