SBK, Prosecco DOC German Round, Tissot-Superpole: stratosferico Sykes

Pole record per l'inglese. Prima fila per Rea e un ottimo Savadori

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
SBK, Prosecco DOC German Round, Tissot-Superpole: stratosferico Sykes

C’é da chiedersi che tempo avrebbe fatto segnare se avesse sfruttato appieno le Pirelli da qualifica.

Tom Sykes mette in fila tutti nella Tissot-Superpole appena conclusa all’Eurospeedway Lausitz con una pole record, nel giorno del suo 32esimo compleanno.
Con lui in prima fila partiranno il compagno di team Jonathan Rea, che accusa un ritardo di oltre due decimi ma rimane ottimista per la gara, e Lorenzo Savadori su Aprilia che conferma alla grande i buoni riscontri avuti ieri nelle libere.

Savadori ha accusato un piccolo problema con la moto che ha scodato pesantemente all’uscita di curva 6, niente di grave in vista gara.

In ritardo le Ducati, con Davies e Melandri che accusano piccoli problemi con le loro Panigale, il gallese nell’assetto mentre l’italiano con le gomme che non sono entrate in temperatura.

Melandri partirá dalla seconda fila insieme a Jordi Torres, quinto, e Chaz Davies, sesto. Terza fila per Alex Lowes, Eugene Laverty e Leon Camier, seguiti da Markus Reiterbeger, Michael Van der Mark e Xavi Fores, questi ultimi due qualificati dalla prima manche di Tissot-Superpole.

Di seguito la partenza di Gara1 del Prosecco DOC German Round, che partirà alle 13:00

1. Tom Sykes GBR Kawasaki Racing ZX-10RR 1m 36.121s
2. Jonathan Rea GBR Kawasaki Racing ZX-10RR 1m 36.334s
3. Lorenzo Savadori ITA Milwaukee Aprilia RSV4 1m 36.463s
4. Marco Melandri ITA Aruba.it Racing Ducati Panigale R 1m 36.700s
5. Jordi Torres ESP Althea BMW S1000RR 1m 36.739s
6. Chaz Davies GBR Aruba.it Racing Ducati Panigale R 1m 36.761s
7. Alex Lowes GBR PATA Crescent Yamaha R1 1m 36.774s
8. Eugene Laverty IRE Milwaukee Aprilia RSV4 1m 36.796s
9. Leon Camier GBR MV Agusta RC F4 RR 1m 36.931s
10. Markus Reiterberger GER Van Zon Remeha BMW S1000RR 1m 37.243s
11. Michael van der Mark NED PATA Yamaha YZF-R1 1m 37.532s
12. Xavi Fores ESP Barni Ducati Panigale R 1m 37.834s

13. Raffaele De Rosa ITA Althea BMW S1000RR 1m 38.194s
14. Leandro Mercado ARG IodaRacing Aprilia RSV4 1m 38.456s
15. Stefan Bradl GER Red Bull Honda CBR1000RR SP2 1m 38.498s
16. Ayrton Badovini ITA Grillini Kawasaki ZX-10RR 1m 38.603s
17. Davide Giugliano ITA Red Bull Honda CBR1000RR SP2 1m 39.223s
18. Ondrej Jezek CZE Grillini Kawasaki ZX-10RR 1m 39.252s
19. Randy Krummenacher SWI Puccetti Kawasaki ZX-10RR 1m 39.319s
20. Roman Ramos ESP Team Go Eleven Kawasaki ZX-10RR 1m 39.388s
21. Pawel Szkopek POL Pazera Racing Team Yamaha YZF-R1 1m 39.803s
22. Riccardo Russo ITA Pedercini Kawasaki ZX-10RR 1m 39.904s
23. Massimo Roccoli ITA Guandalini Yamaha YZF-R1 1m 40.634s

Michela Alitta

19th agosto, 2017

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Devi eseguire il login per pubblicare un commento.

Orari GP Aragon - 24/09/2017

GP Aragon 2016

Guarda i risultati e le classifiche

Classifiche Motomondiale

Classifiche Team Motomondiale

Classifiche Factory Motomondiale



Classifica Superbike

Foto Random MotoGP
Foto Random Pit Girls

Sondaggio

Vorreste vedere Stoner come wild card in qualche gara?

Visualizza Risultati

Loading ... Loading ...
Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini