MotoGP Austria: Sunday Guide, statistiche pre-evento

Lo scorso anno fu doppietta Ducati, con Iannone davanti a Dovizioso

MotoGP Austria: Sunday Guide, statistiche pre-eventoMotoGP Austria: Sunday Guide, statistiche pre-evento

Marc Marquez si è qualificato in pole per la terza gara consecutiva. L’ultima volta è stato nel 2014. Proverà a vincere tre o più gare consecutive da quando ha vinto le prime dieci gare del 2014.

• Il Red Bull Ring è l’unico circuito dell’attuale programma in cui Marquez non ha vinto nella classe MotoGP.

Andrea Dovizioso, che ha concluso secondo nel 2016, partirà dalla sua migliore posizione di griglia dell’anno e dalla prima fila per la seconda volta della stagione.

Jorge Lorenzo parte dal terzo posto della griglia, la sua seconda prima fila dall’inizio dell’anno. Lorenzo ha terminato terzo lo scorso anno in Austria ed era l’unico pilota non Ducati sul podio.

• Questa è la prima volta dal Grand Prix austriaco dello scorso anno che entrambi i piloti Ducati Factory si sono qualificati in prima fila.

• Il primo pilota Yamaha in qualifica è Maverick Viñales, quarto, la sua miglior posizione in griglia dalla pole del Mugello.

• Il miglior pilota di un Team Indipendent è Danilo Petrucci, quinto sulla griglia. Per lui è la quinta qualifica dell’anno tra i primi sei.

• L’ultimo posto della seconda fila è di Johann Zarco, che lo scorso anno vinse la gara della Moto2 partendo dalla pole position.

Valentino Rossi aprirà la terza fila. L’ultimo podio su gara asciutta risale al terzo evento dell’anno ad Austin (nella vittoria di Assen il finale di gara era bagnato).

Dani Pedrosa partirà dall’ottava casella. Il pilota spagnolo è salito sei volte sul podio nelle ultime otto gare. Il Red Bull Ring è l’unico circuito dell’attuale programma in cui Pedrosa non è mai salito sul podio in MotoGP.

Cal Crutchlow parte dal nono posto sulla griglia, il suo peggior risultato in qualifica dal GP di Catalogna.

Andrea Iannone, vincitore lo scorso anno in Austria, apre la quarta fila ed è il suo miglior risultato in qualifica dal GP di Spagna di inizio stagione.

Karel Abraham, parte dall’undicesimo posto in griglia, il suo miglior risultato in qualifica dal GP di Francia.

Loris Baz parte dal dodicesimo posto sulla griglia, il suo miglior risultato in qualifica dal GP di Argentina.

Foto: Alex Farinelli

MotoGP Austria: Sunday Guide, statistiche pre-evento
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

MotoGP Austria: Sunday Guide, statistiche pre-evento

Lo scorso anno fu doppietta Ducati, con Iannone davanti a Dovizioso

Alessio Brunori
di 13 agosto, 2017
MotoGP Austria: Sunday Guide, statistiche pre-eventoMotoGP Austria: Sunday Guide, statistiche pre-evento

Marc Marquez si è qualificato in pole per la terza gara consecutiva. L’ultima volta è stato nel 2014. Proverà a vincere tre o più gare consecutive da quando ha vinto le prime dieci gare del 2014.

• Il Red Bull Ring è l’unico circuito dell’attuale programma in cui Marquez non ha vinto nella classe MotoGP.

Andrea Dovizioso, che ha concluso secondo nel 2016, partirà dalla sua migliore posizione di griglia dell’anno e dalla prima fila per la seconda volta della stagione.

Jorge Lorenzo parte dal terzo posto della griglia, la sua seconda prima fila dall’inizio dell’anno. Lorenzo ha terminato terzo lo scorso anno in Austria ed era l’unico pilota non Ducati sul podio.

• Questa è la prima volta dal Grand Prix austriaco dello scorso anno che entrambi i piloti Ducati Factory si sono qualificati in prima fila.

• Il primo pilota Yamaha in qualifica è Maverick Viñales, quarto, la sua miglior posizione in griglia dalla pole del Mugello.

• Il miglior pilota di un Team Indipendent è Danilo Petrucci, quinto sulla griglia. Per lui è la quinta qualifica dell’anno tra i primi sei.

• L’ultimo posto della seconda fila è di Johann Zarco, che lo scorso anno vinse la gara della Moto2 partendo dalla pole position.

Valentino Rossi aprirà la terza fila. L’ultimo podio su gara asciutta risale al terzo evento dell’anno ad Austin (nella vittoria di Assen il finale di gara era bagnato).

Dani Pedrosa partirà dall’ottava casella. Il pilota spagnolo è salito sei volte sul podio nelle ultime otto gare. Il Red Bull Ring è l’unico circuito dell’attuale programma in cui Pedrosa non è mai salito sul podio in MotoGP.

Cal Crutchlow parte dal nono posto sulla griglia, il suo peggior risultato in qualifica dal GP di Catalogna.

Andrea Iannone, vincitore lo scorso anno in Austria, apre la quarta fila ed è il suo miglior risultato in qualifica dal GP di Spagna di inizio stagione.

Karel Abraham, parte dall’undicesimo posto in griglia, il suo miglior risultato in qualifica dal GP di Francia.

Loris Baz parte dal dodicesimo posto sulla griglia, il suo miglior risultato in qualifica dal GP di Argentina.

Foto: Alex Farinelli

http://motograndprix.motorionline.com/2017/08/13/motogp-austria-sunday-guide-statistiche-pre-evento/