MotoGP Austria Gara: Andrea Dovizioso, “Volevo questa vittoria”

Terzo successo dell'anno per il pilota della Ducati, battuto Marquez

MotoGP Austria Gara: Andrea Dovizioso, “Volevo questa vittoria”MotoGP Austria Gara: Andrea Dovizioso, “Volevo questa vittoria”

Gp Austria MotoGP Ducati Gara – Una battaglia epica, vinta contro uno dei più forti piloti dell’era MotoGP, un qualcosa che rimarrà impresso nelle menti dei tifosi e degli appassionati delle due ruote. A vincerla al Red Bull Ring è stato uno straordinario Andrea Dovizioso, che ha battuto Marc Marquez, aggiudicandosi il Gran Premio d’Austria, undicesima tappa del Motomondiale 2017. Per il rider della Ducati si tratta della terza vittoria della stagione. In campionato adesso Marquez è più vicino, a 16 punti. Ecco cosa ha raccontato “DesmoDovi“.

“Oggi è andata così, me la sono presa in tutti i modi. Sono riuscito a fare quello che volevo, alla fine ho vinto in extremis, contro Marquez che è in forma. Ho sfruttato i lati positivi della moto e ho studiato Marc e alla fine ha pagato. Purtroppo ho perso punti in alcune gare, invece qui abbiamo fatto la differenza analizzando le gomme, siamo stati gli unici ad usare la morbide – ha detto Andrea Dovizioso – Bisogna cambiare il modo di chiamare le gomme, perché in realtà sono diverse. Sapevamo che con questa temperatura la morbida avrebbe dovuto funzionare. Voglio ringraziare la squadra e gli ingegneri per la carena. Sapevo che Marc ci avrebbe provato, ma non c’era spazio, lì non si frena. Sono stato attento alla penultima curva, ho chiuso, alla fine ho capito che si sarebbe buttato dentro, se avessi staccato forte sarei caduto, invece lui è arrivato lungo, io ho raddrizzato e lo’ho mandato a qual paese, perché li non c’era spazio! L’anno scorso avevamo un vantaggio che erano le alette, quest’anno molto meno. E’ stato difficile combattere con Marc, era molto più forte in alcuni punti e io in altri, poi in lotta lui si accende ed è difficile da battere. Quest anno è complicato si vivono i turni, ma arrivo a fiducioso a Silverstone, è tutto da scrivere.”

Clicca qui per leggere la cronaca della gara

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

3 commenti
  1. supermariacion

    14 agosto 2017 at 00:06

    Con tutto il rispetto per il buon Dovi….che in dieci anni di MotoGP ha visto 5 podi, ci voleva una Ducati per dimostrare di essere forti? La parola ai magnam3rda.

  2. TONYKART

    14 agosto 2017 at 00:55

    Tirate fuori i soldi che questo ragazzo merita molto di più dell elemosina che gli date …forza dovi

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati