MotoGP Austria, Qualifiche: Marquez si aggiudica la 70esima pole in carriera, vola Dovi 2°, Rossi in terza fila

Il pilota Honda è imprendibile, completa la prima fila Lorenzo

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
MotoGP Austria, Qualifiche: Marquez si aggiudica la 70esima pole in carriera, vola Dovi 2°, Rossi in terza fila

Gp Austria MotoGP Qualifiche – E’ Marc Marquez ad aggiudicarsi la pole position del Gran Premio d’Austria, undicesima tappa del Motomondiale 2017.

Il leader del mondiale l’ha ottenuta con il tempo di 1:23.235 davanti alle Ducati ufficiali di Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo, staccate rispettivamente di 0.144s e 0.386s, che completano la prima fila dello schieramento.

Maverick Vinales ha portato la Yamaha M1 Factory in quarta posizione, davanti alla Ducati di un grande Danilo Petrucci, in sella alla GP17 del Team Pramac e alla M1 Sat del Team Tech 3 di Johann Zarco.

Valentino Rossi non è andato oltre il settimo tempo e aprirà quindi la terza fila. Il pesarese della Yamaha paga un gap dalla vetta di 0.747s e precede le Honda di Dani Pedrosa e Cal Crutchlow.

Quarta fila per Andrea Iannone su Suzuki e per le Ducati di Karel Abraham e Loriz Baz. Per Marc Marquez si tratta della quinta pole della stagione, la #42 in MotoGP, la #70 in carriera.

Di seguito il Live delle qualifiche (da leggere dal basso verso l’alto)

Quarta fila per Iannone, Abraham e Baz.

Terza fila per Rossi, Pedrosa e Crutchlow.

Seconda fila per Vinales, Petrucci e Zarco.

Bandiera a scacchi, 🏁 la pole va a Marc Marquez, in prima fila Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo.

Quarto tempo per Petrucci, mentre Dovizioso ha un ultimo tentativo.

Abbassa ancora il tempo Marc Marquez, che gira in 1’23.235.

Cancellato il tempo di Crutchlow, che ha ecceduto il limite della pista alla curva 1.

Va forte Jorge Lorenzo, che si prende la seconda piazza a poco più di un decimo da Marquez.

Tre minuti al termine, Crutchlow si porta in quinta posizione.

Rientra in pista Andrea Dovizioso, seguito da Danilo Petrucci.

Poco più di cinque minuti al termine, Marquez è davanti a Dovizioso, Vinales, Rossi, Petrucci, Lorenzo, Abraham, Iannone, Pedrosa e Baz, Zarco e Crutchlow.

Va forte Dovizioso (con la gomma media al posteriore), che si porta in seconda posizione a 0.340s da Marquez.

Marquez guida la classifica provvisoria davanti a Vinales, Rossi e Dovizioso.

Tempo “monstre” del pilota della Honda che fa segnare 1’23.473.

Vinales ottiene il miglior tempo davanti a Lorenzo, ma Marquez fa “paura”

Karel Abraham si porta in testa, ma Lorenzo accende un casco “Rosso” così come Vinales.

Vinales si porta in seconda posizione.

Il primo tempo cronometrato è di Valentino Rossi, 1’24.558.

Intanto Marquez “discute” anche con Iannone, reo di seguirlo.

Si lancia per il primo giro Marc Marquez, tallonato da Loris Baz. Il pilota della Honda si accorge di essere seguito e rallenta vistosamente.

Ad oggi il pilota con più pole position è Marc Marquez, a quota 4. Seguono Vinales con 3, Pedrosa con 2 e Zarco con 1.

Semaforo verde, Via!🚦

Q2 – A breve Marquez, Vinales, Pedrosa, Rossi, Petrucci, Iannone, Dovizioso, Lorenzo, Zarco, Baz, Abraham e Crutchlow in pista per la fase finale delle qualifiche.

Q1 terminate, sventola la bandiera a scacchi 🏁, accedono alle Q2 Danilo Petrucci e Dani Pedrosa, che tra pochi minuti si giocheranno la pole del Gran Premio d’Austria.

Il britannico perde al T4 e resta terzo.

Meno di un minuto al termine, casco “Rosso” per Redding.

1’23.754, miglior tempo per Danilo Petrucci, in sella alla Ducati GP17 del Pramac Racing.

Secondo tempo per Redding, mentre Petrucci è in vantaggio al T3.

Casco “Rosso” al T1 per Redding, anche al T2 il britannico è in vantaggio, mentre al T3 perde qualcosina.

Meno di cinque minuti al termine, a breve tutti in pista per cercare l’affondo decisivo.

Dani Pedrosa in azione durante le Q1 al Red Bull Ring

Fatica ancora Danilo Petrucci, quinto e davanti a Jonas Folger e Pol Espargarò.

I piloti rientrano ai box per mettere pneumatici “freschi”, tra questi Pedrosa e Redding.

Al momento qualificati alle Q2 Pedrosa e Barberà, ma mancano ancora sette minuti al termine della sessione.

Va ancora forte Pedrosa, mentre Mika Kallio, in sella alla KTM si porta in quarta posizione.

Errore in staccata per Aleix Espargarò, che corre con la grafica del casco dedicata ad Angel Nieto.

Pedrosa passa in testa con 1.23’924.

“Pioggia” di Caschi “Rossi”, li accendono Barbrà, Pedrosa e Miller.

I primo tempi cronometrati vedono Barberà in testa con 1.24’687. Seguono Redding, Pedrosa e Miller.

Alvaro Bautista in azione al Red Bull Ring

I primi a lasciare i box sono Scott Redding, Hector Barberà e Alvaro Bautista.

Iniziate le Q1, piloti subito in pista alla ricerca della miglior prestazione. I primi due classificati accederanno alle Q2, dove ci si giocherà la pole position del GP d’Austria.

Q1 – Pochi minuti al via delle Q1. I piloti sono all’interno dei loro box e pronti a salire in sella.

Terminate le FP4, Marquez davanti a Vinales, Pedrosa e Zarco. Quinto, sesto e settimo tempo per Andrea Iannone, Andrea Dovizioso e Valentino Rossi. Clicca qui per il report delle FP4.

Rimanete sintonizzati, domenica sul circuito di Spielberg è in programma il Gran Premio d’Austria,
undicesima gara del Motomondiale 2017, che potrete seguire Live da questo sito.

Dalle ore 14:10 di sabato 12 Agosto live delle qualifiche, che mettono in “palio” la pole position e domenica 13 Agosto collegamento dalle ore 13:35 e dalle ore 14:00 la gara.

Le FP3 disputate questa mattina sull’asciutto, hanno decretato i piloti che andranno direttamente in Q2:
Marc Marquez, Johann Zarco, Andrea Iannone, Jorge Lorenzo, Valentino Rossi, Maverick Vinales, Loris Baz, Karel Abraham, Cal Crutchlow e Scott Redding.

Saranno costretti tra gli altri a disputare le Q1 Dani Pedrosa e Danilo Petrucci, che per accedere alle Q2 dovranno centrare le prime due posizioni nelle sopracitate Q1.

La classifica iridata è comandata da Marc Marquez, seguito da Maverick Vinales, Andrea Dovizioso, Valentino Rossi e Dani Pedrosa.

Stay Tuned

Foto: Alex Farinelli

Qualifica 2 Austria - Red Bull Ring - I tempi

Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap
1 93 Marc Marquez Honda Repsol Honda Team 1:23.235
2 4 Andrea Dovizioso Ducati Ducati Team 1:23.379 0.144
3 99 Jorge Lorenzo Ducati Ducati Team 1:23.621 0.386
4 25 Maverick Vinales Yamaha Movistar Yamaha Motogp 1:23.754 0.519
5 9 Danilo Petrucci Ducati Octo Pramac Racing 1:23.780 0.545
6 5 Johann Zarco Yamaha Monster Yamaha Tech 3 1:23.879 0.644
7 46 Valentino Rossi Yamaha Movistar Yamaha Motogp 1:23.982 0.747
8 26 Dani Pedrosa Honda Repsol Honda Team 1:23.985 0.750
9 35 Cal Crutchlow Honda Lcr Honda 1:24.024 0.789
10 29 Andrea Iannone Suzuki Team Suzuki Ecstar 1:24.185 0.950
11 17 Karel Abraham Ducati Pull&bear Aspar Team 1:24.220 0.985
12 76 Loris Baz Ducati Reale Avintia Racing 1:24.483 1.248

Austria - Red Bull Ring - Risultati Qualifica 2

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Alessio Brunori

12th agosto, 2017

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Devi eseguire il login per pubblicare un commento.

Orari GP Australia - 22/10/2017

GP Australia 2016

Guarda i risultati e le classifiche

Classifiche Motomondiale

Classifiche Team Motomondiale

Classifiche Factory Motomondiale



Classifica Superbike

Foto Random MotoGP
Foto Random Pit Girls

Sondaggio

Gigi Dall'Igna in Ducati, è l'uomo giusto per risorgere?

Visualizza Risultati

Loading ... Loading ...
Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini