Moto2 Gara Brno: Marini, “Il quarto posto è un buon punto di partenza”

Miglior risultato in carriera per Marini, Baldassarri 18esimo

Moto2 Gara Brno: Marini, “Il quarto posto è un buon punto di partenza”Moto2 Gara Brno: Marini, “Il quarto posto è un buon punto di partenza”

Moto2 Gara Brno 2017 – Il pilota del team Forward Racing, Luca Marini, con il quarto posto odierno, ha ottenuto il miglior piazzamento in carriera; gara difficile per Lorenzo Baldassarri.

Dopo la seconda partenza per via della bandiera rossa, Luca ha imposto il suo ritmo ed è riuscito a recuperare diverse posizioni, sorpassando poi a tre giri dalla fine, Francesco Bagnaia:

“Prima di tutto devo dire che sono realmente entusiasta di questo week end! All’inizio non è stato facile trovare un buon ritmo dopo la ripartenza, ma poi mi sono sentito progressivamente meglio in sella alla moto. Ho notato che gli altri piloti erano in difficoltà nel riprendere il ritmo sul bagnato, quindi ho cercato di approfittarne immediatamente e guadagnare il maggior numero di posizioni fino alla quarta piazza. Ho poi cercato di colmare il gap con Oliveira, ma purtroppo non sono riuscito a raggiungerlo. Sono davvero soddisfatto, anche perché questo quarto posto, ad oggi il mio miglior risultato in carriera, è un buon punto di partenza per iniziare al meglio la seconda parte di Campionato. Ora pensiamo all’Austria fiduciosi e con un umore davvero positivo”.

Lorenzo ha lottato nonostante il dolore alla caviglia, riuscendo a tagliare il traguardo in diciottesima posizione:

Quello di questo Gran Premio è stato uno strano rientro in pista. Abbiamo cercato di dare il massimo in questo fine settimana, anche se le condizioni del tempo sono cambiate spesso e velocemente. Ovviamente avrei voluto stare nelle posizioni di testa, ma nonostante ciò devo dire però che mi sono divertito, è stata una buona gara, soprattutto nella seconda parte. Sull’asciutto ho iniziato bene, nonostante fossi in gruppo numeroso e quindi rischioso. Ho cercato di rimediare nella seconda parte di gara, e devo dire che sul bagnato mi sentivo bene e avevo un buon ritmo, nonostante ciò alcuni piloti mi hanno superato e non sono stato abbastanza forte nei punti di frenata. In ogni caso è stato bello tornare in sella. Adesso l’obiettivo è quello di tornare a casa e riprendere con gli allenamenti e i trattamenti di fisioterapia per continuare il recupero con la caviglia ed arrivare in Austria pronto per un’ulteriore progressione”.

Moto2 Gara Brno: Marini, “Il quarto posto è un buon punto di partenza”
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Moto2

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Moto2 Gara Brno: Marini, “Il quarto posto è un buon punto di partenza”

Miglior risultato in carriera per Marini, Baldassarri 18esimo

di 6 agosto, 2017
Moto2 Gara Brno: Marini, “Il quarto posto è un buon punto di partenza”Moto2 Gara Brno: Marini, “Il quarto posto è un buon punto di partenza”

Moto2 Gara Brno 2017 – Il pilota del team Forward Racing, Luca Marini, con il quarto posto odierno, ha ottenuto il miglior piazzamento in carriera; gara difficile per Lorenzo Baldassarri.

Dopo la seconda partenza per via della bandiera rossa, Luca ha imposto il suo ritmo ed è riuscito a recuperare diverse posizioni, sorpassando poi a tre giri dalla fine, Francesco Bagnaia:

“Prima di tutto devo dire che sono realmente entusiasta di questo week end! All’inizio non è stato facile trovare un buon ritmo dopo la ripartenza, ma poi mi sono sentito progressivamente meglio in sella alla moto. Ho notato che gli altri piloti erano in difficoltà nel riprendere il ritmo sul bagnato, quindi ho cercato di approfittarne immediatamente e guadagnare il maggior numero di posizioni fino alla quarta piazza. Ho poi cercato di colmare il gap con Oliveira, ma purtroppo non sono riuscito a raggiungerlo. Sono davvero soddisfatto, anche perché questo quarto posto, ad oggi il mio miglior risultato in carriera, è un buon punto di partenza per iniziare al meglio la seconda parte di Campionato. Ora pensiamo all’Austria fiduciosi e con un umore davvero positivo”.

Lorenzo ha lottato nonostante il dolore alla caviglia, riuscendo a tagliare il traguardo in diciottesima posizione:

Quello di questo Gran Premio è stato uno strano rientro in pista. Abbiamo cercato di dare il massimo in questo fine settimana, anche se le condizioni del tempo sono cambiate spesso e velocemente. Ovviamente avrei voluto stare nelle posizioni di testa, ma nonostante ciò devo dire però che mi sono divertito, è stata una buona gara, soprattutto nella seconda parte. Sull’asciutto ho iniziato bene, nonostante fossi in gruppo numeroso e quindi rischioso. Ho cercato di rimediare nella seconda parte di gara, e devo dire che sul bagnato mi sentivo bene e avevo un buon ritmo, nonostante ciò alcuni piloti mi hanno superato e non sono stato abbastanza forte nei punti di frenata. In ogni caso è stato bello tornare in sella. Adesso l’obiettivo è quello di tornare a casa e riprendere con gli allenamenti e i trattamenti di fisioterapia per continuare il recupero con la caviglia ed arrivare in Austria pronto per un’ulteriore progressione”.

http://motograndprix.motorionline.com/2017/08/06/moto2-gara-brno-marini-il-quarto-posto-e-un-buon-punto-di-partenza/