Superbike, Test Lausitzring: riscontri positivi per il Team Honda

Davide Giugliano potrebbe correre con Stefan Bradl

Superbike, Test Lausitzring: riscontri positivi per il Team HondaSuperbike, Test Lausitzring: riscontri positivi per il Team Honda

Il Red Bull Honda WorldSuperbike Team ha appena terminato la due giorni di test sulla pista tedesca del Lausitzring, dove dal 18 al 20 agosto prossimi è in programma il Prosecco DOC German Round, alla ripresa del Campionato dopo la pausa estiva.

A seguito dell’assenza di Stefan Bradl, sono stati il collaudatore Michele Magnoni e Davide Giugliano, reduce dalla non fortunata avventura nella Superbike inglese, a farsi carico del lavoro di sviluppo della nuova Honda CBR1000RR Fireblade SP2.

I due italiani hanno completato oltre 100 giri in due giorni, facendo fronte a condizioni sia di asciutto che di bagnato, e il Team Honda è soddisfatta dello sviluppo della moto, e di aver provato alcune soluzioni nuove nel pacchetto elettronico.

Marco Chini, manager del progetto Honda WorldSBK, ha spiegato: “Innanzitutto, voglio ringraziare Michele Magnoni e Davide Giugliano per la loro professionalità e la loro disponibilità nell’aiutarci con il lavoro di sviluppo. Il team continua a sviluppare la moto con un piccolo passo alla volta. Possiamo verificare che Davide Giugliano è tornato in grande forma e la sua grande esperienza con le derivate di serie è stata davvero utile per avere una miglior comprensione dell’attuale livello della Honda CBR1000RR Fireblade SP2. Davide merita sicuramente di essere considerato tra il numero di piloti che potrebbero correre al fianco di Stefan Bradl nei restanti round della stagione”.

Superbike, Test Lausitzring: riscontri positivi per il Team Honda
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Superbike

SBK| L’Irlanda del Nord al debutto nel 2019

Il Lake Torrent Circuit ospiterà il Campionato Mondiale delle derivate di serie
Condividi su WhatsApp Si annunciano ancora importanti novità nel calendario del Campionato Mondiale Superbike: Manna Developments e Dorna WSBK Organization

Superbike, Test Lausitzring: riscontri positivi per il Team Honda

Davide Giugliano potrebbe correre con Stefan Bradl

Michela Alitta
di 26 luglio, 2017
Superbike, Test Lausitzring: riscontri positivi per il Team HondaSuperbike, Test Lausitzring: riscontri positivi per il Team Honda

Il Red Bull Honda WorldSuperbike Team ha appena terminato la due giorni di test sulla pista tedesca del Lausitzring, dove dal 18 al 20 agosto prossimi è in programma il Prosecco DOC German Round, alla ripresa del Campionato dopo la pausa estiva.

A seguito dell’assenza di Stefan Bradl, sono stati il collaudatore Michele Magnoni e Davide Giugliano, reduce dalla non fortunata avventura nella Superbike inglese, a farsi carico del lavoro di sviluppo della nuova Honda CBR1000RR Fireblade SP2.

I due italiani hanno completato oltre 100 giri in due giorni, facendo fronte a condizioni sia di asciutto che di bagnato, e il Team Honda è soddisfatta dello sviluppo della moto, e di aver provato alcune soluzioni nuove nel pacchetto elettronico.

Marco Chini, manager del progetto Honda WorldSBK, ha spiegato: “Innanzitutto, voglio ringraziare Michele Magnoni e Davide Giugliano per la loro professionalità e la loro disponibilità nell’aiutarci con il lavoro di sviluppo. Il team continua a sviluppare la moto con un piccolo passo alla volta. Possiamo verificare che Davide Giugliano è tornato in grande forma e la sua grande esperienza con le derivate di serie è stata davvero utile per avere una miglior comprensione dell’attuale livello della Honda CBR1000RR Fireblade SP2. Davide merita sicuramente di essere considerato tra il numero di piloti che potrebbero correre al fianco di Stefan Bradl nei restanti round della stagione”.

http://motograndprix.motorionline.com/2017/07/26/superbike-test-lausitzring-riscontri-positivi-per-il-team-honda/