SBK, 8 Ore di Suzuka: HARC-PRO Honda davanti a tutti

La inseguono Yamaha Factory, Yoshimura Suzuki e Kawasaki Team Green

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
SBK, 8 Ore di Suzuka: HARC-PRO Honda davanti a tutti

La prima giornata di test ufficiale della 8 Ore di Suzuka, martedì 11 luglio, ha offerto un bel confronto tra la HARC-PRO Honda, con Takumi Takahashi affiancato da Jack Miller e Takaaki Nakagami, Yamaha Factory, Yoshimura Suzuki e Kawasaki Team Green, tutte e quattro racchiuse in soli 59 millesimi.

La nuova CBR 1000RR Fireblade SP2 si dimostra veloce sul giro singolo e sul passo gara: l’obiettivo chiaro è quello di riscattare le brutte prestazioni del biennio e tornare alla vittoria in occasione del 40esimo anniversario della “gara delle gare”.

Takumi Takahashi, collaudatore Honda MotoGP, nella seconda sessione ha fermato i cronometri sul 2’07″783, mentre il compagno di squadra Jack Miller, qui unico rappresentante della top class, si è attesto sul 2’08″289, ma tra di loro abbiamo il Yamaha Factory Racing Team con Katsuyuki Nakasuga in 2’08″126, unico a dei tre piloti titolari sceso sotto il muro del 2’09”, mancato da Alex Lowes e Michael van der Mark.

Yamaha dovrà però fare i conti con Yoshimura Suzuki (Takuya Tsuda, Sylvain Guintoli e Joshua Brookes) e Kawasaki Team Green (Leon Haslam “capitano” in equipaggio con Kazuma Watanabe e Azlan Shah Kamaruzaman) a ruota nella graduatoria combinata dei tempi delle cinque sessioni di ieri.

Oltre a questi team ufficiali, c’è un folto gruppo di “outsiders” pronti a sfruttare ogni loro passo falso: F.C.C. TSR Honda con Dominique Aegerter, Stefan Bradl e Randy De Puniet (oggi 5°), Honda Suzuka Racing Team con il sesto tempo grazie al giovane Daijiro Hiura (Red Bull MotoGP Rookies Cup), Yudai Kamei e Takahashi Yasuda.
Nella top-10 da segnalare anche il rientrante team Moriwaki con la nuova Fireblade condotta da Ryuichi Kiyonari, Yuki Takahashi ed il pilota BSB Dan Linfoot, con la particolarità degli pneumatici Pirelli.

Mercoledì 12 e giovedì 13 luglio tutte le 59 squadre presenti si alterneranno per i restanti giorni di test ufficiali, in previsione della gara in programma il 30 luglio.

Di seguito la classifica ufficiale di martedì 11 luglio – Top-25:

01- MuSASHi RT HARC-PRO Honda – Honda CBR 1000RR SP2 – 2’07.783
02- Yamaha Factory Racing Team – Yamaha YZF R1 – 2’08.126
03- Yoshimura Suzuki Motul Racing – Suzuki GSX-R 1000 – 2’08.179
04- Kawasaki Team Green – Kawasaki ZX-10RR – 2’08.372
05- F.C.C. TSR Honda – Honda CBR 1000RR SP2 – 2’08.419
06- Honda Suzuka Racing Team – Honda CBR 1000RR SP2 – 2’09.228
07- YART Yamaha – Yamaha YZF R1 – 2’09.351
08- Moriwaki Motul Racing – Honda CBR 1000RR SP2 – 2’09.540
09- S-Pulse Dream Racing IAI – Suzuki GSX-R 1000 – 2’09.545
10- Honda Dream Racing – Honda CBR 1000RR SP2 – 2’10.138
11- Team Kagayama – Suzuki GSX-R 1000 – 2’10.503
12- Team SuP Dream Honda – Honda CBR 1000RR SP2 – 2’10.507
13- SatuHAI Honda Team Asia – Honda CBR 1000RR SP2 – 2’10.990
14- BMW Motorrad39 – BMW S1000RR – 2’11.417
15- Honda Dream RT Sakurai Honda – Honda CBR 1000RR SP2 – 2’11.521
16- EVA RT Webike Trick Star – Kawasaki ZX-10R – 2’11.564
17- Akeno Speed Yamaha – Yamaha YZF R1 – 2’11.750
18- TeamJP DFR & RS-Itoh – Kawasaki ZX-10RR – 2’11.762
19- Teluru Kohara RT – Honda CBR 1000RR SP2 – 2’11.844
20- Mistresa with ATJ Racing – Honda CBR 1000RR – 2’11.996
21- GMT94 Yamaha – Yamaha YZF R1 – 2’12.011
22- MotoMap Supply FutureAccess – Suzuki GSX-R 1000 – 2’12.044
23- Suzuki S.E.R.T. – Suzuki GSX-R 1000 – 2’12.124
24- Titanium Power Hooters Racing – Yamaha YZF R1 – 2’12.143
25- KRP Sanyokogyo & RS-Itoh – Kawasaki ZX-10R – 2’12.282

Michela Alitta

12th luglio, 2017

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Devi eseguire il login per pubblicare un commento.

Orari GP Valencia - 12/11/2017

GP Valencia 2016

Guarda i risultati e le classifiche

Classifiche Motomondiale

Classifiche Team Motomondiale

Classifiche Factory Motomondiale



Classifica Superbike

Foto Random MotoGP
Foto Random Pit Girls

Sondaggio

Gigi Dall'Igna in Ducati, è l'uomo giusto per risorgere?

Visualizza Risultati

Loading ... Loading ...
Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini