CEV: Dennis Foggia, Rider Sky VR46 Junior Team, sta nascendo un nuovo talento

Doppietta a Valencia e leadership del campionato per il pilota romano

CEV: Dennis Foggia, Rider Sky VR46 Junior Team, sta nascendo un nuovo talentoCEV: Dennis Foggia, Rider Sky VR46 Junior Team, sta nascendo un nuovo talento

Dennis Foggia CEV Moto3 – Continua l’anno d’oro di Dennis Foggia. Il pilota romano, classe 2001, è attualmente leader del CEV, grazie alla doppietta nella gara di Valencia.

Il giovanissimo pilota, cresciuto sfidando i piloti italiani nel CIV, è al secondo anno nel campionato Junior. Il debutto nel campionato avvenne nel 2016 con VR46 Junior Team Moto3, conquistando un secondo posto alla prima gara della stagione, e salendo le scale che portano al podio solo in un’altra occasione, ma in questo 2017 sta mettendo in mostra il suo vero talento.

Attualmente Dennis è leader del mondiale con 25 punti di vantaggio su un plotone di agguerritissimi spagnoli, guidati da Jeremy Alcoba Ferrer, secondo in classifica.
La stagione del romano è iniziata con il quarto posto alla prima tappa del campionato sul circuito di Albacete, ma già in Francia, in una gara mozzafiato, è salito sul secondo gradino del podio rimontando dalla 19esmia posizione in griglia, beffato da Alonso Lopez per pochissimi millesimi sulla linea del traguardo.

Se la prestazione di Le Mans poteva essere in qualche modo giudicata non del tutto cristallina, a causa dell’errore all’ultima curva che ha di fatto regalato la vittoria allo spagnolo, la gara di Barcellona è stata la dimostrazione finale del talento del pilota.

Partito dalla decima casella in Gara 1 ed in testa sin dal primo giro è riuscito a chiudere davanti a tutti, ma per aver ecceduto i limiti del circuito è rilegato in ottava posizione. In Gara 2 invece è riuscito a riconfermarsi con un secondo posto.
Poi il capolavoro a Valencia, veloce in tutto il fine settimana, quinto tempo in qualifica, poi i due successi consecutivi, che gli hanno permesso di agguantare la vetta della classifica iridata.

Foggia si sta dimostrando un pilota molto interessante, primo italiano in classifica e probabilmente, almeno al momento, il più promettente, certo poi lo sbarco nel mondiale si dimostra sempre un’incognita, il livello è più alto e anche i piccoli dettagli sono fondamentali per fare la differenza, in ogni caso però, Dennis Foggia sta dimostrando grande crescita e talento, il suo sbarco nel mondiale potrebbe avvenire a breve, magari in sostituzione di Bulega che dovrebbe essere in rotta verso la Moto2.

Sta ormai diventando sempre più importante la VR46 Rider Academy, l’unica struttura a livello nazionale che sta permettendo a tanti giovani talenti di mettersi in mostra. Al di là della simpatia o del tifo, il quello che sta facendo Valentino Rossi, per il motociclismo italiano è incredibile.

CEV: Dennis Foggia, Rider Sky VR46 Junior Team, sta nascendo un nuovo talento
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Moto3

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati