Superbike, Geico US Round: multa per il team Pata Yamaha

La sanzione è arrivata per interventi sulla moto di Van der Mark

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Superbike, Geico US Round: multa per il team Pata Yamaha

Il Campionato Mondiale delle derivate di serie è ufficialmente in vacanza fino a metà agosto, quando tornerà al Lausitzring in Germania, ma l’eco del round a Laguna Seca non si è ancora esaurito.

Tra le squadre che più hanno sofferto il caldo e il complicato tracciato del Madza Raceway c’è sicuramente team Pata Yamaha, che dopo le buone prestazioni di Misano ha vissuto tre gg difficili.
Ciliegina sulla torta è arrivata nella tarda serata di sabato anche una multa di 1500 € per interventi sulla moto di Michael van der Mark effettuati tra la Tissot-Superpole e Gara1.

Il team ha infatti infranto l’articolo 2.10.12 che proibisce interventi tecnici sulle moto prima dello scadere di 15 minuti dalla conclusione di Tissot-Superpole 2: nel mentre si possono soltanto smontare le ruote e scaricare i dati della centralina.

La norma è stata inserita quest’anno in modo che i team che prendono parte alla Superpole 1 non abbiano un vantaggio di tempo nei confronti di quelli impegnati anche in Superpole 2.

Nel caso di Van der Mark, che è stato ammonito, l’olandese ha preso parte alla prima manche di qualifiche ma i meccanici si sono subito messi al lavoro per allestire la moto in vista di gara 1.

Michela Alitta

9th luglio, 2017

Tag:, , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Devi eseguire il login per pubblicare un commento.

Orari GP Australia - 22/10/2017

GP Australia 2016

Guarda i risultati e le classifiche

Classifiche Motomondiale

Classifiche Team Motomondiale

Classifiche Factory Motomondiale



Classifica Superbike

Foto Random MotoGP
Foto Random Pit Girls

Sondaggio

Valentino Rossi può vincere il mondiale?

Visualizza Risultati

Loading ... Loading ...
Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini