Superbike, Geico US Round Tissot-Superpole: strepitoso Tom Sykes

Il pilota Kawasaki ha la meglio sul compagno di team per un soffio. Terzo Chaz Davies

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Superbike, Geico US Round Tissot-Superpole: strepitoso Tom Sykes

È rimasto quasi in sordina per tutte e tre le libere, ma quando il gioco si è fatto serio ha messo in riga tutti: Tom Sykes conquista la sua terza, ed è record, strepitosa, pole a Laguna Seca.

Il testa a testa è stato tutto con Jonathan Rea che non si è dato mai per vinto: nell’ultimo tentativo era in vantaggio di 148 millesimi al secondo intermedio, ma nel terzo ha commesso una sbavatura decisiva.
Per Tom Sykes è la 41° pole in carriera e con la terza di oggi eguaglia Troy Corser sul tracciato californiano.

Terzo e quarto tempo per Davies e Melandri, che non sono riuscite a stare al passo di Kawasaki: la gara, peró potrebbe essere un’altra storia.

In seconda fila, oltre a Melandri, troviamo le Aprilia di Eugene Laverty e di un sorprendete Leandro Mercado.
Partiranno dalla terza fila Xavi Fores (BARNI Racing Team), Alex Lowes (Pata Yamaha Official WorldSBK Team) e Leon Camier (MV Agusta Reparto Corse).

Lorenzo Savadori (Milwaukee Aprilia), Jordi Torres (Althea BMW Racing Team) e Alex De Angelis (Pedercini Racing SC-Project) compongono invece la quarta.

Savadori e Mercado sono stati i due piloti a passare dalla Tissot Superpole 1, con l’italiano che ha preceduto l’argentino.

In gara 1 conterà moltissimo anche la scelta degli pneumatici, con Pirelli che qui ha portato quattro soluzioni evoluzione, due anteriori e due posteriori.
Di seguito la griglia di partenza: il semaforo si spegnerà alle 23, ore italiane.

1. Tom Sykes GBR Kawasaki Racing ZX-10RR 1m 22.476s
2. Jonathan Rea GBR Kawasaki Racing ZX-10RR 1m 22.566s
3. Chaz Davies GBR Aruba.it Racing Ducati Panigale R 1m 22.883s
4. Marco Melandri ITA Aruba.it Racing Ducati Panigale R 1m 23.077s
5. Eugene Laverty IRE Milwaukee Aprilia RSV4 1m 23.242s
6. Leandro Mercado ARG IodaRacing Aprilia RSV4 1m 23.455s
7. Xavi Fores ESP Barni Ducati Panigale R 1m 23.483s
8. Alex Lowes GBR PATA Crescent Yamaha R1 1m 23.553s
9. Leon Camier GBR MV Agusta RC F4 RR 1m 23.566s
10. Lorenzo Savadori ITA Milwaukee Aprilia RSV4 1m 23.717s
11. Jordi Torres ESP Althea BMW S1000RR 1m 23.789s
12. Alex de Angelis SMR Pedercini Kawasaki ZX-10RR 1m 23.797s

Grid positions set by Superpole 1 results:

13. Michael van der Mark NED PATA Yamaha YZF-R1 1m 24.250s
14. Raffaele De Rosa ITA Althea BMW S1000RR 1m 24.311s
15. Roman Ramos ESP Team Go Eleven Kawasaki ZX-10R 1m 24.413s
16. Randy Krummenacher SWI Puccetti Kawasaki ZX-10RR 1m 24.445s
17. Stefan Bradl GER Red Bull Honda CBR1000RR SP2 1m 24.593s
18. Jake Gagne USA Red Bull Honda CBR1000RR SP2 1m 24.658s
19. Jakub Smrz CZE Guandalini Yamaha YZF-R1 1m 25.125s
20. Ayrton Badovini ITA Grillini Kawasaki ZX-10RR 1m 25.303s
21. Ondrej Jezek CZE Grillini Kawasaki ZX-10RR 1m 25.669s

Michela Alitta

8th luglio, 2017

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Devi eseguire il login per pubblicare un commento.

Orari GP Aragon - 24/09/2017

GP Aragon 2016

Guarda i risultati e le classifiche

Classifiche Motomondiale

Classifiche Team Motomondiale

Classifiche Factory Motomondiale



Classifica Superbike

Foto Random MotoGP
Foto Random Pit Girls

Sondaggio

Valentino Rossi può vincere il mondiale?

Visualizza Risultati

Loading ... Loading ...
Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini