Superbike, Geico US Round: il Campionato arriva in California

Al Madza Raceway di Laguna Seca si corre l'ottavo appuntamento della stagione

Superbike, Geico US Round: il Campionato arriva in CaliforniaSuperbike, Geico US Round: il Campionato arriva in California

Questo fine settimana il MOTUL FIM Superbike World Championship tornerà sulla mitica pista del Madza Raceway di Laguna Seca, per l’ottavo appuntamento della stagione, dove sarà ancora più forte il ricordo di Nicky Hayden, idolo locale che proprio qui si è reso protagonista di gare entusiasmanti, come dimenticare il podio della scorsa stagione, e ha conquistato vittorie entusiasmanti.

Famosa per la curva chiamata “cavatappi”, la pista misura 3.610km di pura velocità che saranno “riservati” esclusivamente ai piloti protagonisti delle derivate di serie, dato che le altre categorie, Supersport, Stock1000 e Supersport300, qui non gareggiano.
Jonathan Rea, alfiere del Kawasaki Racing Team, arriva in California con un vantaggio di 50 punti in campionato e forte del record di podi nel 2017, che ha mancato solo una volta: il Campione in carica è ancora una volta il grande favorito del fine settimana, e ha già vinto a Laguna lo scorso anno.
Il suo principale rivale è il compagno di team, Tom Sykes, che è riuscito a recuperare molti punti in classifica dopo un difficile inizio di stagione, anche a causa di qualche problema fisico, e si sente sempre più a suo agio alla guida della Kawasaki.
La scorsa stagione aveva conquistato la vittoria in Gara2 a Laguna Seca, la terza della sua carriera su questa pista e spera di aumentare presto questo numero.

Chi spera di poter scendere in pista è Chaz Davies: il pilota dell’Aruba.it Racing – Ducati è attualmente alle prese con la riabilitazione post frattura alla vertebra L3 rimediata in una caduta in Gara1 a Misano: il gallese ha ottenuto qui buoni risultati, con la doppietta di due anni fa e quattro podi delle ultime otto gare.

Dopo aver firmato il 100esimo successo per l’Italia nel massimo campionato delle derivate di serie, Marco Melandri torna dopo tre anni su una pista che gli piace molto e dove ha ottenuto vittorie sia in MotoGP ™ sia nel WorldSBK.

Chi invece correrà qui per la prima volta con una derivata di serie è Stefan Bradl: il tedesco cercherà di fare comunque progressi sulla sua CBR1000RR Fireblade SP2 e correrà in onore di Hayden, affiancato questa volta dal pilota americano Jake Gagne, protagonista del MotoAmerica.

Dopo le prestazioni di Misano, i piloti del team Yamaha Michael van der Mark e Alex Lowes, insieme a Jordi Torres del Team Althea BMW punteranno a concretizzare quanto di buono fatto vedere nelle precedenti apparizioni,

Leon Camier (MV Agusta Reparto Corse) è un altro pilota che va in America con voglia di riscatto dato che a Misano non è riuscito a capitalizzare il suo buon ritmo.

Di seguito riepiloghiamo gli appuntamenti, ora italiana, in pista del fine settimana:

VENERDI’ 7 LUGLIO
18:45 – 19:45 Prove Libere 1
23:30 – 00:30 Prove Libere 2

SABATO 8 LUGLIO
18:15 – 18:40 Prove Libere 3
20:00 – 20:15 Tissot-Superpole 1
20:25 – 20:40 Tissot-Superpole 2
23:00 Gara 1

DOMENICA 9 LUGLIO
19:30 – 19:45 Warm Up
23:00 Gara 2

Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati