Moto3 QP Sachsenring: Bulega, “Devo fare una buona partenza”

Nicolò scatterà dalla terza posizione, Migno 22esimo

Moto3 QP Sachsenring: Bulega, “Devo fare una buona partenza”Moto3 QP Sachsenring: Bulega, “Devo fare una buona partenza”

Moto3 QP Germania – Il giovane talento dello Sky Racing Team VR46, Nicolò Bulega, domani partirà in terza posizione; qualifica complicata per Andrea Migno, solo 22esimo.

Ottima qualifica per Nicolò che ha ottenuto per la quarta volta in questa stagione la prima fila; un terzo posto ottenuto senza sfruttare scie:

“Sono contento di questa prima fila, ma soprattutto del feeling ritrovato con la mia KTM dopo Assen. Sono riuscito a guidare come volevo e ho staccato questo giro da solo, senza scie. E’ stata una sessione difficile, con le prime gocce d’acqua, le condizioni della pista erano davvero insidiose. Come sempre per me partire davanti è fondamentale, dovrò rimanere concentrato e avere il miglior scatto possibile al via”.

La pioggia ha complicato i piani di Andrea che non è riuscito a sfruttare la migliore strategia:

“Purtroppo, come ieri, abbiamo faticato ad affrontare le condizioni della pista. In FP3 mi sono avvicinato ai primi, ma in qualifica, non siamo riusciti a gestire nel migliore dei modi la strategia e non ho trovato il feeling che volevo alla guida”.

Moto3 QP Sachsenring: Bulega, “Devo fare una buona partenza”
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Moto3

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Moto3 QP Sachsenring: Bulega, “Devo fare una buona partenza”

Nicolò scatterà dalla terza posizione, Migno 22esimo

di 1 luglio, 2017
Moto3 QP Sachsenring: Bulega, “Devo fare una buona partenza”Moto3 QP Sachsenring: Bulega, “Devo fare una buona partenza”

Moto3 QP Germania – Il giovane talento dello Sky Racing Team VR46, Nicolò Bulega, domani partirà in terza posizione; qualifica complicata per Andrea Migno, solo 22esimo.

Ottima qualifica per Nicolò che ha ottenuto per la quarta volta in questa stagione la prima fila; un terzo posto ottenuto senza sfruttare scie:

“Sono contento di questa prima fila, ma soprattutto del feeling ritrovato con la mia KTM dopo Assen. Sono riuscito a guidare come volevo e ho staccato questo giro da solo, senza scie. E’ stata una sessione difficile, con le prime gocce d’acqua, le condizioni della pista erano davvero insidiose. Come sempre per me partire davanti è fondamentale, dovrò rimanere concentrato e avere il miglior scatto possibile al via”.

La pioggia ha complicato i piani di Andrea che non è riuscito a sfruttare la migliore strategia:

“Purtroppo, come ieri, abbiamo faticato ad affrontare le condizioni della pista. In FP3 mi sono avvicinato ai primi, ma in qualifica, non siamo riusciti a gestire nel migliore dei modi la strategia e non ho trovato il feeling che volevo alla guida”.

http://motograndprix.motorionline.com/2017/07/01/moto3-qp-sachsenring-bulega-devo-fare-una-buona-partenza/