CIV: Vince ancora Pirro in Superbike, ma che spettacolo. Seguono Zanetti e Tamburini

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
CIV: Vince ancora Pirro in Superbike, ma che spettacolo. Seguono Zanetti e Tamburini

Civ Mugello – il primo round al Mugello ha messo in pista subito un grande spettacolo; ed è stata forse la Superbike a regalare le emozioni più grandi con una serratissima bagarre che ha visto coinvolti tutti i piloti di testa.
Nemmeno a dirlo, è stato Michele Pirro a guadagnare la vittoria ma lottando come una leone fino alla fine della gara. Si sono dovuti arrendere gli ottimi Lorenzo Zanetti e Roberto Tamburini che completano il podio.

“Oggi secondo me è stata una gara al rallentatore – ha esordito Michele Pirro – e non so se si sia trattato di una scelta. La tattica di Zanetti era quella di rompere il ritmo ed alla fine ci siamo trovati in una gara di gruppo stile Moto3. D’altronde non si può sempre andare forte e ci sta anche di vincere andando piano. Sono comunque contento di aver vinto una gara andando piano”.

“A differenza di Pirro – ha proseguito Lorenzo Zanetti – non ne avevo per andare tanto di più. Ero abbastanza al limite e non riuscivo a scappare, il ritmo non era molto veloce ma credo abbia giovato più a lui: quando Baiocco mi ha superato ho perso dei decimi che non sono più riuscito a riprendere. Michele ha dimostrato che se rimane davanti poi è difficile riprenderlo e per batterlo dobbiamo arrivare in bagarre. Domani cercherò di rallentare ancora di più il passo gara per far arrivare anche il 15°”.

“E’ stata una bellissima gara – ha concluso Roberto Tamburini – anche se purtroppo partivo un po’ indietro. Il ritmo comunque non era altissimo e sono riuscito a recuperare fino al duello con Baiocco che non mi ha permesso di avvicinarmi ancora di più ai primi due”.

Bellissima gara anche in Moto3 dove un gruppetto composto da Ieraci, Spinelli, Sintoni, Carraro e Fabbri ha dato spettacolo in una gara estremamente combattuta.
La situazione si è poi delineata durante l’ultimo giro in cui Bruno Ieraci ha preso il largo conquistando la vittoria seguito da Nicholas Spinelli – ora leader del Campionato – ed Edoardo Sintoni. Appena fuori dal podio un ottimo Nicola Carraro.

“Il mio intento era quello di andare via da solo – ha spiegato Bruno Ieraci – dato che nelle prove avevo capito di possedere quel ritmo; gli altri però mi hanno dato del filo da torcere. Sono molto contento perché sono riuscito ad impostare la gara come volevo io e per questa vittoria che mi mancava da diverso tempo. La moto è la migliore del lotto anche se abbiamo ancora qualcosa da migliorare”.

“Negli ultimi giri – ha detto Nicholas Spinelli – Bruno ha preso un po’ di distacco e non sono riuscito ad andare a riprenderlo. La seconda posizione è comunque ottima, soprattutto in ottica campionato”.

“Dopo Misano abbiamo migliorato la moto – le parole di Edoardo Sintoni – e siamo riusciti ad ottenere un ottimo risultato”.

Giacomo Caliterna

1st luglio, 2017

Lascia un commento

Devi eseguire il login per pubblicare un commento.

Orari GP Valencia - 12/11/2017

GP Valencia 2016

Guarda i risultati e le classifiche

Classifiche Motomondiale

Classifiche Team Motomondiale

Classifiche Factory Motomondiale



Classifica Superbike

Foto Random MotoGP
Foto Random Pit Girls

Sondaggio

Stoner metterà pressione ai piloti ufficiali Ducati?

Visualizza Risultati

Loading ... Loading ...
Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini