MotoGP Assen: Vinales, “Non so cosa sia successo quando sono caduto”

Brutta caduta per lo spagnolo della Yamaha, che perde la leadership mondiale

MotoGP Assen: Vinales, “Non so cosa sia successo quando sono caduto”MotoGP Assen: Vinales, “Non so cosa sia successo quando sono caduto”

Gp Assen MotoGP Yamaha GaraMaverick Vinales si è preso un bello spavento ad Assen ed ha anche perso la vetta della classifica mondiale, andata ad Andrea Dovizioso. Lo spagnolo della Yamaha, mentre stava effettuando una bella rimonta, ha perso il controlla della sua M1 alla chicane che precede il rettifilo d’arrivo, venendo sfiorato proprio da Dovizioso. Una brutta caduta, che poteva avere conseguenti più pesanti visto quanto il forlivese gli è passato vicino. A lui la parola.

“Non so cosa sia successo quando sono caduto, è stata la caduta più strana della mia vita. Stavo dando il massimo, stavo dando il tutto per tutto ma è stato veramente incredibile. Ringrazio Dovizioso che è riuscito a non colpirmi – ha detto Maverick Vinales – Secondo me senza la caduta potevo stare davanti. Prima di passare Redding ho fatto il giro veloce, poi dopo spingevo più di quelli che erano in testa e avevo ancora margine. Guardando il lato positivo oltre a Dovi che non mi ha colpito, c’è da dire che sono secondo in classifica. Oggi volevo vincere, stavo spingendo la moto al 200% però è andata cosi, l’unica cosa che posso fare è migliorare e pensare alle prossime gare.”

MotoGP Assen: Vinales, “Non so cosa sia successo quando sono caduto”
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

2 commenti
  1. nandop6

    25 giugno 2017 at 20:05

    Colpa delle gomme. Come sempre quando cadi.

  2. cujo

    25 giugno 2017 at 21:40

    a me comincia a venire dei dubbi, gran manico per carità, però non sai mai nulla, non sa perchè la moto a volta va e a volte no, quando cade non capisce, ma una volta dillo…. ho sbagliato!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

MotoGP Assen: Vinales, “Non so cosa sia successo quando sono caduto”

Brutta caduta per lo spagnolo della Yamaha, che perde la leadership mondiale

Alessio Brunori
di 25 giugno, 2017
MotoGP Assen: Vinales, “Non so cosa sia successo quando sono caduto”MotoGP Assen: Vinales, “Non so cosa sia successo quando sono caduto”

Gp Assen MotoGP Yamaha GaraMaverick Vinales si è preso un bello spavento ad Assen ed ha anche perso la vetta della classifica mondiale, andata ad Andrea Dovizioso. Lo spagnolo della Yamaha, mentre stava effettuando una bella rimonta, ha perso il controlla della sua M1 alla chicane che precede il rettifilo d’arrivo, venendo sfiorato proprio da Dovizioso. Una brutta caduta, che poteva avere conseguenti più pesanti visto quanto il forlivese gli è passato vicino. A lui la parola.

“Non so cosa sia successo quando sono caduto, è stata la caduta più strana della mia vita. Stavo dando il massimo, stavo dando il tutto per tutto ma è stato veramente incredibile. Ringrazio Dovizioso che è riuscito a non colpirmi – ha detto Maverick Vinales – Secondo me senza la caduta potevo stare davanti. Prima di passare Redding ho fatto il giro veloce, poi dopo spingevo più di quelli che erano in testa e avevo ancora margine. Guardando il lato positivo oltre a Dovi che non mi ha colpito, c’è da dire che sono secondo in classifica. Oggi volevo vincere, stavo spingendo la moto al 200% però è andata cosi, l’unica cosa che posso fare è migliorare e pensare alle prossime gare.”

http://motograndprix.motorionline.com/2017/06/25/motogp-assen-vinales-non-so-cosa-sia-successo-quando-sono-caduto/