MotoGP Assen: Valentino Rossi, “Sono contento soprattutto per essere tornato alla vittoria”

Poi una critica sul poleman Zarco: "Oggi ho capito che Zarco non è cattivo, non è proprio capace."

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
MotoGP Assen: Valentino Rossi, “Sono contento soprattutto per essere tornato alla vittoria”

Gp Assen MotoGP Yamaha GaraValentino Rossi ancora una volta ha fatto la storia andando a vincere ad Assen a 38 anni, battendo Bayliss come vincitore meno giovane da quando esiste la MotoGP. Il campione della Yamaha ha centrato la vittoria numero 89 nella top class, la numero 115 nel motomondiale.

Una vittoria arrivata dopo che a 7 giri dalla fine, quando era quasi “scappato” dai suoi inseguitori, è arrivata una leggera pioggia a rimescolare le carte. Alla fine ha battuto il connazionale Danilo Petrucci (Ducati Pramac) per soli 63 millesimi e complice la caduta del team-mate Maverick Vinales ora anche il campionato è riaperto.

Dovizioso comanda con 115 punti contro i 111 di Maverick Vinales, i 108 di Valentino Rossi e i 104 di Marc Marquez. Rossi non ha risparmiato una critica anche al poleman Johann Zarco, che ha avuto un contatto con il pesarese che ha detto: “Oggi ho capito che Zarco non è cattivo, non è capace. Adesso gli mando la fattura della tuta.”

“Sono contento per tante cose, la cosa che mi rende più felice è essere tornato a vincere. Io lavoro tutto l’anno per quello che si prova per dopo la gara. Me la godo perché dopo un anno è ancora più bello. Decima vittoria a Assen importante per il campionato, adesso siamo tutti vicini. Il momento in cui ero ottimista era quando cominciavo ad andare via e avevo tutto sotto controllo, poi è iniziato a piovere e mi sono rivenuti a prendere. Petrucci è molto forte in queste condizioni ma quest’anno è forte anche sull’asciutto. Alla fine mi sono immaginato che negli ultimi due giri non piovesse più per vincere. Penso di meritare questa vittoria per quello che ho fatto nelle altre gare, anche nel 2017 una l’ho vinta. In campionato sono terzo ed è bello. Il problema è che da una domenica all’altra cambia tutto. Secondo me se non fosse venuto a piovere sarei andato via, ho detto “ca**o” è fatta e poi è iniziato a piovere. Sul telaio siamo ancora indecisi, ma sono molto contento di questo. Riesco a guidare come vorrei e faccio meno fatica.”

Poi una battuta su Zarco che in un tentativo di sorpasso lo ha toccato lasciandogli il segno sulla tuta. “Oggi ho capito che Zarco non è cattivo, non è capace. Adesso gli mando la fattura della tuta.”

Foto: Alex Farinelli

Alessio Brunori

25th giugno, 2017

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Devi eseguire il login per pubblicare un commento.

Orari GP Aragon - 24/09/2017

GP Aragon 2016

Guarda i risultati e le classifiche

Classifiche Motomondiale

Classifiche Team Motomondiale

Classifiche Factory Motomondiale



Classifica Superbike

Foto Random MotoGP
Foto Random Pit Girls

Sondaggio

Vorreste vedere Stoner come wild card in qualche gara?

Visualizza Risultati

Loading ... Loading ...
Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini