MotoGP Assen Day 1: Rossi, “Con il nuovo telaio mi trovo meglio”

Parlando della Ducati ha detto: "Dovizioso si giocherà il titolo con gli altri"

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
MotoGP Assen Day 1: Rossi, “Con il nuovo telaio mi trovo meglio”

Gp Assen MotoGP Yamaha Day 1Valentino Rossi ha chiuso la prima giornata di prove del Gran Premio d’Olanda classe MotoGP in sesta posizione. Il centauro della Yamaha ha fatto prove comparative tra il vecchio e il nuovo telaio, soprattutto nelle Free Practice 1, dicendosi abbastanza soddisfatto. L’essere entrato nell Top Ten è molto importante, soprattutto guardando alle previsioni meteo, che non promettono nulla di buono per domani.

“E’ stata una giornata abbastanza positiva perché questa mattina ero nella Top Five e oggi pomeriggio ho chiuso sesto. Mi sono trovato bene con la moto, siamo riusciti a fare due turni con il telaio nuovo e siamo stati molto fortunati, perché abbiamo avuto due sessioni asciutte e ad Assen non è sempre così scontato. Confermo che mi trovo meglio con il nuovo telaio e continuerò ad usare questo; purtroppo ne abbiamo solo uno, quindi sarà difficile da gestire, ma ci proveremo. Possiamo ancora migliorare nella parte veloce, perchè ho un pò di chattering e il bilanciamento non è il massimo. Poi c’è da fare la scelta delle gomme, ma come inizio non è andata male.”

Quest’anno sembra esserci molto equilibrio, anche qui le gomme saranno protagoniste?

“Questa è una pista dove solitamente le Michelin vanno bene e quindi ci dovrebbero essere meno differenza tra un pilota ed un altro e una moto ed un’altra. Il problema solitamente si evidenzia quando ci sono problemi di gomme, ma oggi sono andate bene. Vinales oggi comunque non è andato forte solo sul giro “secco” ma anche sul passo, ha girato in 34’0 e 34’1 ed è stato il più veloce. Spero di riuscire a migliorare il bilanciamento della moto per essere da podio domenica. D’altra parte sarà importante provare questo nuovo telaio sul bagnato.”

Cosa cambia con questo nuovo telaio e c’è rammarico perchè non è arrivato prima?

“Riesco a guidare meglio la moto, faccio meno fatica e mi diverto di più e quando è così riesco ad andare un pò più forte. C’è rammarico perchè in piste come Jerez, Le Mans, Mugello e Barcellona si doveva fare meglio, ma ora conto poco, ormai è andata così.”

Sono passate 18 gare dall’ultima vittoria, questa cosa ti pesa?

“Naturalmente non vincere mi dispiace molto, ma mi cambia poco, cerco sempre di essere concentrato al 100%. Questa è una pista “buona”, mi piacerebbe molto domenica fare il podio e lottare per la vittoria.”

Secondo te Andrea Dovizioso può lottare realmente per il titolo?

“Già dallo scorso anno ha fatto un lavoro egregio, ma quest’anno è più forte. Se vinci due gare di fila vuol dire che sei forte ed è in lizza per il campionato come tutti gli altri.”

Alessio Brunori

23rd giugno, 2017

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Devi eseguire il login per pubblicare un commento.

Orari GP Aragon - 24/09/2017

GP Aragon 2016

Guarda i risultati e le classifiche

Classifiche Motomondiale

Classifiche Team Motomondiale

Classifiche Factory Motomondiale



Classifica Superbike

Foto Random MotoGP
Foto Random Pit Girls

Sondaggio

Chi è il favorito al titolo 2016 della MotoGP?

Visualizza Risultati

Loading ... Loading ...
Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini