CIV: Alberto Surra, una giovane promessa del Campionato Italiano Velocità

Intervista esclusiva ad uno dei piloti più promettenti del panorama motociclistico azzurro

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
CIV: Alberto Surra, una giovane promessa del Campionato Italiano Velocità

Alberto Surra – dopo due tappe e 4 gare del CIV 2017, abbiamo notato un giovanissimo pilota esordiente nella classe PreMoto3 250 che si sta mettendo decisamente in luce.
Si tratta di Alberto Surra (classe 2004) che corre con il VL Team, formazione capace di conquistare 2 titoli italiani negli ultimi 2 anni con Leonardo Taccini, e che ha avuto la proroga dalla FMI per iniziare il campionato nonostante non avesse ancora compiuto 13 anni.
Dopo un passato nelle Minimoto e nella Metrakit MiniGp School, dove nel 2014 ha chiuso 2° dietro al Campione Italiano PreMoto3 125 del 2016 Gabriele Giannini, il giovane torinese ha affrontato 2 anni di MiniGp con pochi successi, anche a causa di un brutto incidente che gli ha provocato la frattura di un femore nel 2015.
Nel 2017 si affaccia così tra i grandi pur non avendo ancora l’età regolamentare e, dopo soli due round in cui chiude 2° e 1°, conquista la leadership del campionato con annessa tabella tricolore, davanti a piloti ben più esperti.
Purtroppo nella tappa successiva a Misano rimedia un infortunio ad una vertebra che lo costringe a saltare gara 1 e 2, perdendo la vetta e trovandosi ora a rincorrere a 29 lunghezze dal primo.
Alberto Surra ad inizio luglio sarà comunque già in pista al Mugello per il 5° e 6° round, pronto a riprendersi quanto perso ed a dimostrare che nel futuro del motociclismo italiano forse un giorno si parlerà il dialetto torinese.

– Un esordio strepitoso, dopo i 2 round di Imola avevi già conquistato la tabella tricolore.
“L’inizio del Campionato è andato molto bene: nella prima manche ho avuto qualche problema di vibrazioni ma siamo riusciti a risolverli nelle prove. In gara infatti ho fatto una bella bagarre con Brianti e Bartolini chiudendo secondo. Domenica invece le cose sono andate diversamente perché ho sfruttato quello che avevo imparato il giorno precedente in cui ero andato in testa a due giri dalla fine permettendo a Bartolini di passarmi alla fine. Ho capito che avrei dovuto sorpassare io all’ultimo giro e così ho fatto, portandomi in testa alla Acque Minerali riuscendo a vincere”.

– Che emozione è stata la prima vittoria nel CIV?
“E’ stato bellissimo ed ero davvero molto soddisfatto”.

Alberto Surra Magione-1

– Sei arrivato a Misano con la tabella tricolore sulla moto ma è successo l’imprevisto.
“Lì non siamo partiti con il piede giusto: già venerdì in qualifica non mi sentivo a mio agio sulla moto, anche se le cose sono migliorate in Q2 in cui ho fatto il miglior tempo sul bagnato. Nel giro di allineamento per la gara però ho trovato una chiazza di bagnato alla curva della Quercia e sono caduto facendomi male e dovendo saltare entrambi i round di Misano”.

– A fine luglio sarai in pista al Mugello, che cosa ti aspetti da questo rientro in pista?
“Mi aspetto di fare molto bene, ma cercherò sicuramente di affrontare il weekend con più tranquillità e più calma, mantenendo al massimo la concentrazione”.

– Fai parte del VL Team che ha già vinto due titoli negli ultimi tre anni, come ti trovi?
“Molto bene! Soprattutto con il mio meccanico Vittorio l’intesa è ottima”.

– Quanto tempo occupa la moto nella tua vita quando sei a casa e lontano dai circuiti?
“Molto: per esempio il sabato e la domenica quando non ci sono le gare vado con mio padre a girare con il motard o mi alleno in bici; basta che abbiano due ruote! Sono tutte attività che non mi costano fatica perché mi piacciono e le faccio con piacere”.

– Quanto è importate per te la moto? Quanti ci pensi?
“Tutti i giorni! Mi succede anche di sognare le gare: per esempio mi è capitato di immaginare la vittoria nella prossima gara; spero che vada tutto bene e senza cadute”.

– Ma sogni le gare nel senso che speri che vadano in quel modo o ti capita mentre dormi?
“Entrambi. Nella notte prima della seconda manche di Imola ho sognato che sarebbe andata molto bene ed infatti è quello che è successo: è stata la mia prima vittoria!”

Giacomo Caliterna

19th giugno, 2017

Tag:, , , , ,

Lascia un commento

Devi eseguire il login per pubblicare un commento.

Orari GP Inghilterra - 27/08/2017

GP Inghilterra 2016

Guarda i risultati e le classifiche

Classifiche Motomondiale

Classifiche Team Motomondiale

Classifiche Factory Motomondiale



Classifica Superbike

Foto Random MotoGP
Foto Random Pit Girls

Sondaggio

Valentino Rossi può vincere il mondiale?

Visualizza Risultati

Loading ... Loading ...
Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini